Ricette veloci ed economiche: Gelato yogurt e melone

di Giada Aramu 2

Se questa sera avete ospiti ma non avete tempo per dolce, o l’idea di accendere il forno vi fa star male, prendete un piccolo melone, una bottiglia di yogurt (circa un litro), un po’ di fruttosio e un limone e preparatevi a creare il vostro gelato allo yogurt e melone, una delizia che oltre a rinfrescarvi non metterà in pericolo la vostra linea. Vi serviranno solo un paio di ore di riposo in freezer e sarà tutto pronoto in meno di dieci minuti.

Per prima cosa prendete due cucchiai di fruttosio e fatelo cuocere in 20 cc. acqua, lasciatelo sciogliere bene e fate raffreddare il composto. Ora prendete il vostro meloncino (prendetene uno piccolo, ma potete anche usare le fette avanzate dal giorno prima), pulitelo e tagliatelo a tocchetti. Unite ora la scorza e il succo di un limone intero ad aggiungetelo al vostro fruttosio mescolando bene. Prendete il frullatore e inserite all’interno il fruttosio al limone e il melone che avete tagliato, frullate il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto morbido e cremoso, aggiungete lo yogurt e frullate nuovamente per amalgamare il tutto. Prendete ora una vaschetta adatta per il freezer e inserite il composto all’interno lasciando riposare il tutto per qualche ora.

Quando avrete finito cena tirate fuori dal freezer la vostra vaschetta (per consumarlo subito dopo cena vi consigliamo di tirarlo fuori circa 10-15 minuti prima). Servitelo ai vostri ospiti in una ciotola in vetro e decorate con qualche tocchetto di melone (in questo caso ricordatevi di non usarlo tutto), con una fogliolina di mente fresca oppure con qualche candito da posare sopra al gelato che avrete versato in ogni ciotola. Un’idea carina? Mettete delle ciotole sul tavolo tagliando una pesca in pezzi, un po’ di mirtilli, della granella o delle arachidi a pezzi: gli ospiti potranno servirsi secodo ciò che amano di più, proprio come farebbero nelle yogurterie!    

[Photo Credits mec3]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>