Latte in polvere per neonati. Le marche più economiche e l’indagine di Altroconsumo

 
Salvina
13 giugno 2008
4 commenti
latte-in-polvere.png

Il latte in polvere per neonati costa mediamente in Italia il doppio che nel resto d’Europa, ma anche nel nostro paese è possibile trovare in commercio latti per bambini a prezzi molto vantaggiosi, simili cioè a quelli praticati negli altri paesi dell’Unione. Si va infatti dalle circa 30 euro al chilo del latte Humana alle 10 euro del latte per neonati a marchio Coop, solo per fare un esempio.

Tuttavia, ed è perfettamente comprensibile, molti neo-genitori continuano ad acquistare le marche più care perchè convinti che ad una maggiore spesa corrisponda un altrettanto elevata qualità dell’alimento offerto al proprio piccolo. Ma è davvero sempre così? Sono tanto sostanziali le differenze fra un latte costoso come Humana o Nidina (fra i più cari in commercio) e altri più economici?


Risale al 2005 un’inchiesta di Altroconsumo della quale vogliamo parlarvi perchè convinti che sia comunque attuale anche a tre anni di distanza. Altroconsumo mise a confronto sette marche di latte per il primi mesi di vita del neonato: Humana, Nidina, Coop Crescendo, Neolatte, Beba Nestlè (distribuito nel triveneto con il marchio Despar), Bebilac e Bambilac.

Mentre il prezzo medio di Humana e Nidina è rispettivamente di 28 e 24 euro al chilo, tutti gli altri latti in polvere considerati hanno un costo che si aggira fra le 10 e le 16 euro al chilo. Dall’analisi dei componenti nutritivi di ciascuno di essi non sono emerse differenze sostanziali relative ai nutrienti principali. Qualche differenza piuttosto si rileva rispetto alla presenza di selenio, di alcune vitamine e dei nutrienti minori, elementi che comunque non pregiudicano la qualità complessiva del latte in polvere per bambini più economico.

Nel 2005, quando venne diffusa l’indagine di cui vi parliamo oggi, si registrò la reazione negativa della Società Italiana di Pediatria che si trovò in disaccordo con le dichiarazioni di Altroconsumo affermando che i latti per neonati non sono tutti uguali. Tuttavia, poichè per legge le etichette devono recare tutti gli ingredienti presenti nel prodotto vi invitiamo a fare voi stessi un confronto al supermercato: bastano pochi minuti per capire se effettivamente acquistando il latte Coop a 10 euro al chilo piuttosto che il latte Humana o Nidina si fa una buona scelta. Inoltre alcune marche di latte economiche come il tedesco Neolatte vengono vendute in farmacia dove è naturale che ciascuno di noi si rechi per acquistare prodotti la cui genuinità è garantita.
Articoli Correlati
YARPP
Latte in polvere per neonati: oggi parliamo di Novalac

Latte in polvere per neonati: oggi parliamo di Novalac

Continua il “viaggio” di Guadagnorisparmiando nel mondo dei latte in polvere per neonati. Percorso virtuale, ma non solo, che svolgiamo volentieri allo scopo di aiutare i neogenitori ad orientarsi nell’acquisto […]

Latte in polvere per neonati: quanto costa (e come è fatto) Bambilat

Latte in polvere per neonati: quanto costa (e come è fatto) Bambilat

Fra le marche più economiche di latte in polvere per neonati un posto di rilievo spetta certamente a Bambilat: prodotto in Francia per conto di Farma 1000 e in vendita […]

Neolatte: conosciamo il più economico (o quasi) dei latte in polvere per neonati

Neolatte: conosciamo il più economico (o quasi) dei latte in polvere per neonati

Qualche post fa abbiamo definito Neolatte il principe dei latti in polvere economici per neonati: giunto dalla Germania nelle nostre farmacie come una manna dal cielo vanta, fra i pochi […]

Latte in polvere per neonati: l’indagine di Guadagnorisparmiando

Latte in polvere per neonati: l’indagine di Guadagnorisparmiando

Vi abbiamo già parlato dell’indagine condotta da Altroconsumo che nel 2005 mise a confronto sette marche di latte in polvere per neonati: Humana, Nidina, Coop Crescendo, Neolatte, Beba Nestlè (distribuito […]

Risparmiare sul latte in polvere acquistando il latte Humana on line

Risparmiare sul latte in polvere acquistando il latte Humana on line

Il latte in polvere per neonati costa mediamente in tutta Europa la metà che in Italia. Fino a qualche anno fa la differenza di prezzo era imputabile al fatto che […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1assolatteyogurt.it

    Oltre ai prezzi sarebbe opportuno soffermarsi e descrivere le proprietà nutrizionali di ogni singolo prodotto che essendo latte e latte per neonati riveste una importanza assolutamente significativa.

    26 gen 2011, 06:40 Rispondi|Quota
  • #2luca

    Salve ho una società di import exsport e sono interessato all’acquisto di latte in polvere per bambini da esportare in senrgal.mi potete dare una mano nel trovare l’articolo giusto per il senegal???

    23 lug 2011, 22:36 Rispondi|Quota
  • #3mimi

    nidina ho tolto dal mercato il latte che costava poco,
    facendo nuove confezioni con 100 grammi in meno MA RADDOPPIANDO IL PREZZO

    19 mar 2012, 14:08 Rispondi|Quota
  • #4Patrick

    Comprate latte in polvere in Germania, la qualità è ottima e i prezzi altrettanto.
    http://www.eco-risparmio.it/index.php/latte-in-polvere-risparmiare-in-germania/

    5 mar 2013, 18:41 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Omogeneizzati di pesce e di verdure. Prezzi online a confronto - Guadagno Risparmiando
  2. Biscotti per bambini: confrontiamo prezzi e ingredienti - Guadagno Risparmiando
  3. Latte in polvere per neonati: quanto costa (e come è fatto) Bambilat - Guadagno Risparmiando
  4. Latte in polvere per neonati: l’indagine di Guadagnorisparmiando - Guadagno Risparmiando
  5. Risparmiare sui farmaci da banco: meglio comprarli in ipermercati e parafarmacie - Guadagno Risparmiando