Caro scuola: materiale scolastico, cosa acquistare e come risparmiare

di Redazione Commenta

L’inizio della scuola è alle porte e tutte le famiglie sono alla ricerca, nei supermercati o nelle cartolerie sotto casa, di sconti e promozioni che possano aiutarli ad acquistare materiale scolastico senza dare fondo ai propri risparmi, una speranza che ogni anno si rinnova e cerca di essere avverata. Cosa conviene comprare per risparmiare? Ecco una piccola guida!

Se le indicazioni dei professori della scuola di vostro figlio lasciano ampio spazio di margine diventa importante destreggiarsi tra gli acquisti più economici e scegliere ciò che costa meno e che, al tempo stesso, vi offre la possibilità di risparmiare anche nel medio-lungo termine.

Tra i materiali scolastici più convenienti vi sono:

il quaderno ad anelli: è un oggetto che potete acquistare e riutilizzare per l’anno che verrà o darlo ai vostri figli più piccoli quando ne avranno bisogno
ricariche di fogli a quadretti o a righe: acquistatele nelle confezioni risparmio in modo da poter sempre avere una scorta con voi. I discount offrono prezzi imbattibili, così come i negozi all’ingrosso
le matite: colorate o normali che siano, le matite da temperare sono sempre più comode dei pennarelli. Acquistate delle matite colorate in grandi confezioni e lasciate che sia la scuola a riferirvi i colori di pennarelli o gli oggetti a inchiostro che dovranno utilizzare (spesso sarà poi solo un colore o tre tonalità)
i fogli da disegno: i fogli da disegno da utilizzare durante educazione artistica non costano poco, soprattutto se si scelgono di ottima qualità o per il disegno tecnico. Per acquistarli, senza che rimangano nel vostro armadio per secoli, potrete chiedere a qualche genitore di acquistare una sola confezione e dividervi i fogli: raramente durante l’anno utilizzeranno tutti i fogli dell’album!

Quali, tra gli oggetti scolastici, devono essere invece acquistati ad ogni costo? Tra questi vi sono il diario scolastico, la cartella e l’astuccio, i libri di testo e gli oggetti tecnici.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>