Condizionatore: alcuni consigli per risparmiare

di pierfrancesco99 4

Le vacanze si stanno avvicinando, dite la verità, vi state già immaginando al fresco sotto l’ombrellone con il mare a due passi. Ma il sole e conseguentemente il caldo invece è già arrivato e molti di noi hanno già iniziato ad accendere i condizionatori.

Ecco perché oggi voglio darvi alcuni utili consigli sul utilizzo del condizionatore, seguendo questi, potremo risparmiare soldi in energia elettrica, rispettare l’ambiente e guadagnarci in salute. Innanzitutto prima di accendere il condizionatore, aprite per qualche minuto le finestre e fate cambiare aria.


Se avete un ventilatore sia fisso che mobile utilizzatelo, infatti almeno fino ad Agosto si può vivere tranquillamente senza climatizzatore. Quando scegliete una temperatura, lasciatela stare, non andate ad aumentare e diminuire di mezzo grado ogni 5 minuti, perché consumeremo solamente energia senza ottenere reali benefici.

La temperatura ideale è 21 gradi, 22 è meglio, se proprio ci sono 57 gradi fuori, impostate il condizionatore a 19 gradi, ma non scendete mai oltre. Prima di mettere in funzione il climatizzatore è buona cosa pulire per bene i filtri. Se infine il nostro condizionatore è molto vecchio è arrivato il momento di cambiarlo con uno più efficiente energeticamente, ne guadagnerà l’ambiente e il nostro portafoglio in quanto a lungo termine andremo a risparmiare sulla bolletta.

Commenti (4)

  1. Beh il consiglio dei gradi su questo blog è molto più sensato di quello che diedero a Studio Aperto (Chiedo scusa se vi paragono con SA) qualche giorno fa (Quei 2-3 giorni di caldo forte)
    “Il condizionatore dev’essere messo 3-4 gradi al di sotto della temperatura esterna”
    Ma beeeeeeeeeeeeeep lo metto a fare 4 gradi sotto i 40? Sempre sudo e puzzo a 36, tanto vale buttarlo no?

  2. StudioAperto mi sorprende sempre 😛 Il loro modo di fare giornalismo è agghiacciante :8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>