L’acqua del rubinetto da bere, quanto si risparmia

di pierfrancesco99 4

E stancante portare i pacchi di acqua minerale su e giu, compiere il tragitto casa-automobile sopratutto per quelle persone che vivono in palazzi antichi dove magari non c’è l’ascensore. Per non parlare del costo assurdo dell’acqua in bottiglia. Noi di GuadagnoRisparmiando abbiamo preso la calcolatrice ed abbiamo iniziato a fare due conti per vedere quanto si risparmia se si sceglie di bere l’acqua del rubinetto, analisi permettendo. In Italia si consumano circa 190 litri d’acqua minerale a testa in un anno, il doppio rispetto agli altri paesi europee.

Ma torniamo al nostro esempio, diciamo che una famiglia media di quattro persone consuma giornalmente circa 3 litri d’acqua minerale, se non vogliamo contare i rimasugli che spesso vengono buttati. Stiamo parlando di mille litri d’acqua annui cioè una spesa che si aggira intorno ai 300 euro, considerando l’acqua che si acquista l’acqua più economica e sopratutto si evitano gli sprechi.


, considerando l’acqua che si acquista l’acqua più economica e sopratutto si evitano gli sprechi. Ma l’equivalente dal rubinetto quanto ci costa? Ebbene un metro cubo d’acqua equivale proprio a mille litri e costa solamente un euro. E se vi state preoccupando per l’ambiente sbagliate in quanto, per spostare le balle d’acqua c’è bisogno di tir che inquinano per non parlare del fatto che la plastica se non riciclata è difficilmente biodegradabile. L’associazione Altroconsumo ha fatto un controllo accurato di campioni di acqua un po’ in tutta Italia e, senza entrare nei particolari tecnici, l’acqua di rubinetto si è dimostrata all’altezza dell’acqua minerale, segnalando le eccellenze di Pavia, L’Aquila, Cagliari, Aosta e Bergamo.

E altre città, dove circa 5 anni a erano state riscontrate delle sostanze non in linea con i parametri, hanno nettamente migliorato gli standard e non hanno più problemi. Infine i più intraprendenti per risparmiare ancora di più potrebbero andare a riempire l’acqua alle fontanelle che sono presenti nelle piazze pubblica, sopratutto nei paesini più piccoli. Comunque prima d’incominciare a bere l’acqua del rubinetto vi consiglio di rivolgervi al vostro amministratore di condominio per sapere cosa dicono le analisi dell’acqua che esce dai suddetti rubinetti. E voi cari lettori bevete l’acqua dal rubinetto? Quanto risparmiate? Fate due conti.

Commenti (4)

  1. Concordo con l’autore Pierfrancesco, penso che stamperò questo articolo per leggermelo con calma in treno.

    Buon lavoro

    L.

  2. Buona lettura Lory.
    Grazie e buon lavoro anche a te 😉

  3. io vivo a pavia e mi sa che da oggi in avanti basta bottiglie di platica e acqua da supermercato! oggi vado a casa e riempo una bella brocca di vetro da tenere in frigorifero!
    ma davvero pavia ha l’acqua così “eccellente”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>