Festa della Repubblica, i musei gratuiti in Italia 

di Fabiana Commenta

In occasione della Festa della Repubblica che cade domenica 2 giugno saranno molti i musei italiani che resteranno gratuitamente aperti ai visitatori ad esempio a Milano, Roma o Napoli. 

musei capitolini, ingresso, musei

Fra le aperture gratuite di Milano, il Museo del Cenacolo Vinciano, (aperto fino alle ore 19), con obbligo di prenotazione. Aperti anche la Pinacoteca di Brera, con la ricchissima collezione di Raffaello, Caravaggio, Piero della Francesca, Andrea Mantegna, le Gallerie d’Italia con le mostre “Dei ed Eroi”. Gratuiti anche il Museo del Novecento, la Casa Museo Boschi Di Stefano con la sua collezione di arte del Novecento, il Museo di Storia Naturale e il Museo Archeologico.

A Roma restano aperti tanti musei in occasione del 2 giugno: spazio ai Musei Capitolini con la mostra “La Roma dei Re. Il racconto dell’archeologia”, alla Galleria d’Arte Moderna, ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, la Galleria Borghese (con obbligo di prenotazione).

A Napoli restano aperti Palazzo Reale e il Complesso Monumentale Dei Girolamini, le collezioni temporanee e permanenti del Museo di Capodimonte, del Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes, la Certosa e il Museo di San Martino e Castel Sant’Elmo, il Museo archeologico dell’antica Capua e l’Anfiteatro Campano, a Santa Maria Capua Vetere. 

Aperture dei musei gratuite anche a Ferrara con la Palazzina di Marfisa d’Este, il Museo di Storia Naturale, il Museo del Risorgimento e della Resistenza, il Padiglione d’Arte Contemporanea, il Museo della Cattedrale.

Proseguono anche per la giornata del 2 giugno, l’apertura e gli  eventi gratuiti con Appuntamento in giardino, giardini storici e i parchi di tutta Italia resteranno aperti in questo primo week end di giugno: in totale saranno 222 i siti visitabili, tra cui Villa d’Este a Tivoli e la Reggia di Caserta, gli orti botanici delle maggiori città italiane. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>