WhatsApp, la truffa che ruba i soldi dal credito

di Fabiana Commenta

Viaggia ancora via Whatsapp la nuova ennesima truffa che cerca di raggirare gli ignari utenti o spesso un po’ troppo distratti tanto da cliccare su qualsiasi messaggio capiti loro a tiro. L’ultima truffa in circolazione in queste ore è relativa a al furto del credito del telefono. Vediamo i dettagli. 

truffa WhatsApp

In pratica sta circolando un nuovo messaggio via che promette di regalare una ricarica di 5 euro a tutti, al di là del tipo di gestore che si abbia, Tim, Wind, Vodafone e Iliad.

Attenzione perché si tratta della solita truffa che circola sulla app: con il messaggio si invia l’ignaro utente a cliccare su un semplice link allegato. 

A quel punto l’utente dovrebbe cliccare sul link: lì si aprirebbe una pagina diretta con un form e con una serie di dati da inserire all’interno. 

Gli utenti sono convinti di ricevere una ricarica telefonica semplicemente inserendo i dati, ma così non è: compilando il form invece stanno dando la propria adesione a una serie di sottoscrizioni di abbonamenti a pagamento.

In questo modo il credito viene immediatamente prosciugato anche se l’utente non se ne rende conto se non in un secondo momento, magari non collegando neppure i due episodi apparentemente distinti.

Ovviamente l’unico modo per potersi difendere dalla truffa è cestinare immediatamente il messaggio che arriva da sconosciuti e dialogare solo con numeri di persone che conosciamo. 

La truffa poi punta sulla disattenzione dell’utente che ovviamente tende ad aprire qualsiasi messaggio, magari attirato proprio dalla possibilità di ricevere un regalo. Meglio invece cestinare tutto e non fidarsi mai di messaggi del genere. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>