PosteMobile, nuove tariffe per i liberi professionisti

di Redazione 1

Grandi novità ed offerte arrivano per i liberi professionisti titolari di partita iva. PosteMobile, l’operatore telefonico di Poste Italiane, ha presentato alcuni piani tariffari, sia in abbonamento che attraverso la stipula di un contratto.  La novità principale di PosteMobile, sul fronte delle tariffe di telefonia mobile prepagata, è il piano PM Ufficio 4×4, che calcola l’esborso in base ai secondi effettivi di conversazione. Senza bisogno di pagare la tassa di concessione governativa sarà possibile chiamare tutti i numeri di rete fissa e mobile nazionale a 4 centesimi al minuto (9 centesimi gli sms verso tutti gli operatori) pagando un canone mensile di 4 euro, mentre gli scatti alla risposta saranno di 12 centesimi. A ciò va però aggiunta l’iva, quindi il 20%.

La promozione è valida per le sim acquistate entro il 31 dicembre 2010. Le tariffe indicate, inoltre, sono valide per il solo traffico nazionale. E’ possibile abbinare all’acquisto delle Sim anche quello di un telefono cellulare grazie all’opzione ‘Telefono Facile‘, con cui è possibile scegliere tra diversi modelli a partire da 2,5 Euro al mese (IVA esclusa) e un anticipo che varia tra i 20 e i 100 Euro (sempre IVA esclusa). Tra i modelli disponibili troviamo il Nokia 2730, il BlackBerry 8520 e il Samsung S8500 WAVE. Bisognerà dare un anticipo in contrassegno, mentre il resto del pagamento sarà addebitato in 24 rate mensili sul conto Bancoposta dell’intestatario.

L’unico modo per attivarla è acquistare una nuova sim. La promozione Zero rata, invece, prevede la restituzione in traffico telefonico della rata mensile per l’acquisto di un cellulare Samsung S5620 Halley Evo. Per chi opterà per questo modello di cellulare ed effettuerà una spesa mensile di almeno  1 Euro, PosteMobile regala un bonus di traffico telefonico pari alla rata mensile prevista per l’acquisto del telefono. Il bonus di ricarica verrà accreditato nel mese successivo al raggiungimento della soglia e dovrà essere utilizzato nello stesso mese . Si raggiungerà la soglia di spesa mensile anche grazie al traffico nazionale e ai canoni corrisposti per i Piani e/o opzioni eventualmente attive sulla Sim. Questa non è compatibile con l’opzione Conto Unico e con la promozione Passa a PosteMobile.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>