Rimedi fai da te: il limone contro i calli

di Redazione Commenta

Saranno le infradito, saranno le scarpe alte con i tacchi massacranti, ma l’estate sembra essere il periodo ideale per l’aumento dei calli. Il callo colpisce in particolare i piedi che sono sottoposti a frizione, pressione o irritazione ripetuta; un trauma che con il tempo causa ai nostri piedi un inspessimento della zona laterale che diventa dura, intrattabile e provoca fastidio al contatto.

Come liberarsi dai calli con rimedi casalinghi di facile realizzazione anche quando siamo in vacanza e non abbiamo a disposizione centri di bellezza e strumenti per la cura professionale dei nostri piedi? Innanzitutto è necessario individuare le scarpe che ci hanno causato questo fastidioso problema, solitamente le scarpe troppo alte o troppo basse causano problemi di postura e gravi e antiestetiche infiammazioni, tra cui i calli. Durante il periodo di cura utilizzate scarpe morbide e comode e, se siete al mare, approfittattene per camminare a lungo lungo il bagnasciuga.

Ora che avrete messo da parte le scarpe che potrebbero peggiorare la situazione occupatevi della cura: per migliorare la situazione avrete bisogno di un limone e di qualche garza di cotone traspirante. Dedicatevi a un bel pediluvio e dopo aver asciugato accuramente i piedi tagliate a fettine un limone applicandone una fetta sul callo. Bloccate la fetta con una garza che avvolgerete nella zona colpita e lasciate agire tutta la notte. L’agrume agirà sul callo ammorbidendo la pelle e curando la zona più dura e spessa del vostro piede, il giorno dopo la situazione sarà nettamente migliorata anche se vi consigliamo di evitare di indossare scarpe strette e molto alte o basse. Scegliete scarpe comode e dedicate un po’ di tempo la sera a un pediluvio ammorbidendo la pelle con crema idratante o un po’ di olio di oliva: questo manterrà morbida la vostra pelle più a lungo e terrà a bada i calli.

[Photo Credits pollsb]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>