Assicurazione contro i furti: gratis per i pensionati

di Redazione Commenta

L’offerta è stata lanciata a Ferrara e provincia dove, tutti gli anziani clienti di Poste Italiane e Atm Postamat, potranno usufruire di un’assicurazione gratuita per chi viene derubato dopo aver prelevato dagli sportelli di Poste Italiane e Atm Postamat. L’offerta sarà valida per tutti coloro che hanno scelto l’accredito della pensione sul libretto o sul conto Bancoposta.

L’assicurazione contro i furti sarà gratuita per tutti i clienti e coprirà ogni furto che verrà realizzato entro le due ore successive a un prelievo di contante, per un valore massimo di 700 euro l’anno.

Poste Italiane, presentatrice del progetto, ha inoltre suggerito qualche consiglio a tutti gli anziani che spesso dimenticano i rischi e mostrano eccessive ingenuità:

E’ importante ricordare loro di non aprire la porta di casa a sconosciuti anche se dichiarano di essere dipendenti di aziende di pubblica utilità: nessun dipendente di Poste Italiane o di altri enti pubblici ha l’incarico di recarsi presso le abitazioni private per indurre le persone a consegnare denaro, per controllarne l’autenticità o per proporre investimenti.

Durante i prelievi, inoltre, è bene considerare qualche piccolo suggerimento valido per ogni città:

Non siate abitudinari: scegliete giorni e orari diversi per i vostri prelievi
– Recatevi in posta negli orari diurni e più affollati
– Ricevete il denaro e inseritelo nel vostro portafogli all’interno delle poste, mai uscire con il denaro contante in vista. Inseritelo in un luogo sicuro e portatelo con voi usando una borsa a tracolla solida e sicura
– Dopo il prelievo, raggiungete la vostra abitazione tramite una strada affollata ed evitate ulteriori soste
– Se potete, recatevi in posta con qualche amico o parente, in questo modo potrete contare sull’aiuto di una persona fidata e intimorire qualche malintenzionato
– Prelevate piccole somme di denaro, in caso di pericolo e furto, la perdita graverà meno sul vostro budget familiare

Photo Credits | Thinkstock

Fonte: estense.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>