Regalo di San Valentino fai da te: fiori e semi da piantare

di Redazione Commenta

Se la vostra lei, o il vostro lui, ha il pollice verde e siete ancora alla ricerca di un regalo di San Valentino low cost ma originale, ecco un’idea che potrete realizzare da soli e donare alla vostra dolce metà nel giorno degli innamorati. L’idea regalo low cost e fai da te che vi proponiamo è un piccolo pacchetto di semi, una meraviglia della natura che potrete ammirare nel tempo.

Realizzare il vostro regalo fai da te per San Valentino sarà molto semplice: per farlo, dovrete acquistare i semi dei fiori che la vostra lei, o il vostro lui, preferisce e impacchettarli a loro volta con della carta romantica (in questo modo svelerete il vostro regalo solo all’ultimo). Per scegliere i fiori migliori, recatevi in un comune centro commerciale o, ancora meglio, in un vivaio vicino casa: lì potrete richiedere al personale il fiore migliore da piantare nel mese di febbraio e quello più romantico (ricordate di scegliere il vostro fiore consultando il dizionario dei fiori, un vero manuale in cui si svela il messaggio che ogni fiore dà a colui o colei che lo riceve).

Dopo aver acquistato i semi dei fiori scelti, acquistate o riciclate un vaso di terracotta (il loro costo è davvero minimo e inferiore a un euro) e prendete della terra adatta al fiore scelto. Fate questo procedimento consultandovi sempre con il personale o una persona di fiducia e dotata di pollive verde: in questo modo il vostro pensiero romantico sboccerà in tutta la sua bellezza.

Ora che avrete acquistato tutti gli strumenti potrete finalmente creare il vostro pacchetto: ponete la terra all’interno del vaso di terracotta e prendete un bastoncino (raccoglietene uno dal giardino più vicino). Prendete poi le vostre bustine di semi di fiori e incollate il retro al bastoncino con dello scotch. Infilate il bastoncino nella terra e scrivete a mano, sulla bustina di semi, un messaggio romantico per la vostra dolce metà! Et voilà, un regalo originale a meno di cinque euro!

Photo Credits | marthastewart.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>