Palazzo Madama, visita gratuita del Senato il 4 febbraio 2017

di Fabiana Commenta

Apertura straordinaria e visita speciale gratuita a Palazzo Madama a Roma, la sede del Senato della Repubblica nel mese di febbraio 2017. La visita è prevista per la giornata di sabato 4 febbraio 2017, salvo variazioni dell’ultimo momento.

Avrà una durata di circa 40 minuti e sarà gestita direttamente dal personale del Senato che accompagnerà il visitatore attraverso i luoghi artistici e istituzionali delle sale di rappresentanza e dei luoghi più suggestivi del Palazzo raccontandone la storia. 

Si potrà accedere alla visita dalle ore 10 alle ore 18, ma nonostante si tratti di una visita gratuita è sempre necessario effettuare la prenotazione. Sarà infatti necessario ritirare il biglietto di accesso presso l’ingresso di Piazza Madama numero 11 lo stesso giorno della visita a partire dalle ore 8.30.

MUSEI VATICANI, INGRESSO GRATUITO L’ULTIMA DOMENICA DEL MESE

Ci sono anche una serie di limitazioni da rispettare: ciascun visitatore, fino ad esaurimento, non potrà richiedere più di quattro biglietti (se si tratta di un adulto) e non più di un biglietto, se minorenne. Non è possibile invece prenotare la visita dato che si tratta di un’apertura straordinaria. Il consiglio pertanto è quello di recarsi presto presso Palazzo Madama per poter usufruire della visita.

Nel caso in cui non si riuscisse a visitare il Senato, non perdete le speranza: ogni primo sabato del mese, salvo eccezioni, è possibile visitare Palazzo Madama con le stesse modalità. La prossima apertura è programma per sabato 4 marzo, ma sul sito del Senato si sottolinea anche che le visite e l’organizzazione non sono state affidate a nessun operatore turistico. Per ricevere ulteriori informazioni è possibile contattare lo 06 6706 2177 o scrivere a [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>