Iliad, offerta a 6,99 euro prorogata per altri 50mila nuove attivazione

di Fabiana Commenta

Prorogata l’offerta tariffaria Iliad Giga 40, al costo mensile di 6,99 euro, ma solo per altri 50mila clienti e nuove attivazioni. 

Insomma è veramente il caso di affrettarsi per poter cogliere ancora l’occasione di attivazione una tariffa estremamente vantaggiosa. 

 

Con la migliore delle sue offerte a 6,99 euro al mese che consente di avere a disposizione ben 40 giga di traffico, Iliad continua ancora la sua scelta nei confronti del mercato italiano rubando clienti agli altri operatori maggiori. 

Anche in questa occasione la promozione sarà senza vincoli e a prezzo garantito per sempre.

Ecco nel dettaglio l’offerta Iliad:

minuti e SMS illimitati

40 GB / mese in 4G / 4G+ in Italia

3 GB in Europa

Minuti illimitati verso oltre 60 destinazioni all’estero (su fisso o mobile)

Nessun vincolo e prezzo garantito per sempre.

Sarà ancora possibile sottoscrivere l’offerta sia online, dal  sito www.iliad.it, sia attraverso la Simbox negli iliad Store e Corner diffusi in tutta Italia. Il costo di attivazione per l’acquisto di una nuova sim Iliad nel formato trio è pari a 9,99 euro a cui dovrà essere sommato anche il primo canone mensile di 6,99 euro per un totale di16,98 euro, da pagare esclusivamente con carta di credito o carta prepagata.

Inclusi ancora una volta nell’offerta e senza costi aggiuntivi, tanti servizi accessori, Segreteria telefonica (al numero 401), Mi richiami (se la Segreteria Telefonica è attiva), Hotspot, Controllo Credito Residuo (numero gratuito 400), Segreteria visiva, Visualizza numero chiamante, Avviso di chiamata (se il numero è occupato), Controllo consumi, Blocco numeri nascosti, Chiamate rapide, Filtro chiamate e SMS, inoltro verso segreteria telefonica all’estero, SOS Ricarica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>