Aumenti Vodafone di luglio, come recedere senza costi

di Fabiana Commenta

Pessime notizie per i clienti Vodafone: a partire dal prossimo 28 luglio 2019, l’azienda prevede i nuovi, ennesimi aumenti.

Sono previsti infatti aumenti mensili di 1,98 euro su alcune determinate offerte: l’aumento non coinvolgerà tutti i clienti in modo indiscriminato, ma solo alcuni, ma in ogni caso, i clienti interessati dall’imminente rimodulazione stanno già ricevendo una comunicazione e avranno almeno la possibilità di poter recedere dall’offerta senza penali. 

Gli aumenti su alcuni dei profili di mobile di Vodafone prenderanno il via dal prossimo 28 luglio e subiranno un aumento consistente di 1,98 euro.

L’operatore sostiene ovviamente che gli aumenti sono dovuti agli investimenti della società per realizzare una rete migliore: intanto però i prezzi aumentano e i clienti sono spesso costretti a dover recedere. 

Tutti i clienti interessati dalla nuova rimodulazione stanno già ricevendo un messaggio all’interno del quale viene vengono anche specificati dei benefici che potrebbe ricevere nel caso in cui dovesse accettare la rimodulazione restare cliente. 

Accetto la modifica economica infatti sarà possibile poter aggiungere gratuitamente alla propria offerta anche 20 Gb di internet per navigare alla velocità del 4G per 1 anno. 

La promozione potrà essere attivata entro e non oltre il 27 luglio  chiamando direttamente il numero 42590 dalla propria sim. 

Al termine dell’anno, i giga in più ricevuti verranno disattivati automaticamente. in

Aumenti in cinta anche per alcuni profili della rete fissa che vedranno un incremento di 2,99 euro, anche in questo caso, giustificato per migliorare la linea. 

Chi non accetterà la rimodulazione potrà passare ad altro operatore mantenendo il proprio numero di telefono senza costi di disattivazione e penali e al giorno antecedente all’aumento. Attenzione perché nella comunicazione di recesso dovrà essere necessariamente indicata come causale la dicitura “modifica delle condizioni contrattuali”.

Per poter recedere gratuitamente è necessario inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo “Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO)”, scrivere via PEC a [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>