Domenica al Museo, ingresso gratuito il 3 giugno

di Fabiana Commenta

Non si sa ancora se l’iniziativa introdotta ormai quattro anni or sono dal Ministro della Cultura Franceschini, sarà confermata, ma anche per la giornata di oggi, domenica 3 giugno, torna la Domenica al Museo che offre la possibilità di poter visitare gratuitamente musei, siti archeologici, monumenti dislocati in tutta Italia alla scoperta e alla riscoperta del patrimonio culturale nazionale.

domenica al museo

Sono oltre 480 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia che potranno essere visitati anche oggi con ingresso gratuito grazie all’iniziativa in vigore dal 2014 che nel corso delle sue edizioni ha visto la presenza di 10 milioni di visitatori nei soli musei statali. 

Nel corso della giornata di oggi cittadini e turisti potranno visitare gratuitamente i musei, i siti archeologici e i monumenti in tutta Italia alla scoperta e alla riscoperta del patrimonio culturale nazionale.

Come sempre la giornata a ingresso gratuito prevede una serie di limitazioni e non include la visita ad eventuali mostre: in qualche caso dovrà anche sere sostenuto il costo del biglietto intero per cui è sempre consigliabile contattare direttamente la sede del museo scelto visitare e accertarsi della modalità degli ingressi e degli orari. Per controllare bene ingressi e orari è possibile contattare il numero 800 991199 o consultare il Sito web: www.beniculturali.it, Facebook: http://www.facebook.com/MIBACT. Direttamente al link potrete consultare direttamente l’elenco dei musei gestiti dal MiBACT e alcuni Musei Civici e Privati in base alla regione scelta. In questo modo potrete anche conoscere eventuali visite particolari: ad esempio resta confermato l’ingresso all’Anfiteatro Flavio (Colosseo) di Roma che sarà contingentato e rallentato fino al raggiungimento degli standard di sicurezza (max 3000 unità).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>