Decorazioni di Natale in sicurezza, il vademecum

di Fabiana Commenta

Come ricreare tutta la serenità dell’atmosfera natalizia senza correre rischi per la sicurezza in casa?

Non c’è nulla di meglio che scegliere i giusti addobbi di Natale per ricreare una bella atmosfera, ma attenzione perché il rischio incendio non è poi così remoto. Meglio allora godersi le feste di Natale in tutta sicurezza, per i bambini, per gli animali domestici e anche per gli adulti. Meglio scegliere addobbi non di vetro e in ogni caso collocare quelli che potrebbero essere più pericolosi nei punti più alti dell’albero che dovrà essere collocato in modo molto stabile alla sua base. Attenzione particolare deve essere riservata alle luci. 

Ed ecco il vademecum di Consumatori sulla sicurezza per l’acquisto delle luci di Natale anche se siete in procinto di acquistare qualche ultimo pezzo di ricambio. 

  1. Acquistate le luminarie solo in negozi di fiducia e da rivenditori qualificati evitando venditori abusivi non autorizzati.
  2. Non acquistate mai luminarie che non riportino scritte ed indicazioni in lingua italiana. Le confezioni dovranno anche essere minuti di istruzioni sulle modalità di utilizzo.
  3. Non acquistate mai prodotti che non presentano informazioni sulla provenienza. Sulla confezione dovranno essere indicati, non solo il Paese di origine, se collocato al di fuori dall’Unione europea, il nome o la ragione sociale, ma anche l’indirizzo della sede legale del fabbricante o dell’importatore responsabile dell’immissione sul mercato.
  4. Acquistate solo luminarie con il marchio CE, con la C che dovrà essere staccata dalla E (altrimenti il significato è China Export). Per prodotti elettrici osservate anche che si sia il marchio di sicurezza (IMQ).
  5. Le luminarie non sono giocattoli, per cui non affidatele mai ai bambini.
  6. Attenti agli animali domestici che potrebbero farsi involontariamente danni. 
  7. Ricordate che prezzi molto bassi potrebbero essere indice di bassa qualità e di possibile pericolo.
  8. Controllate che la confezione delle luci sia integra.
  9. Conservate sempre lo scontrino in modo tale da poter cambiare la merce eventualmente difettosa.
  10. Buttate l’imballaggio, ma ritagliate l’indirizzo del produttore o distributore perché potrebbe essere utile per eventuali azioni legali. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>