Il caro-benzina colpisce ancora

di pierfrancesco99 1

Brutte notizie per tutti gli automobilisti, negli ultimi giorni approfittando del fatto che tutta l’attenzione del opinione pubblica era focalizzata sulle elezioni, le compagnie petrolifere hanno deciso di aumentare i prezzi di Verde e Gasolio. Rispetto al 9 aprile, quanto c’è stata una prima, generalizzata raffica di aumenti, i rincari sono stati tra i 5 e 9 millesimi di euro al litro per la verde e tra i 3 e i 7 millesimi per il gasolio.

Tenendo conto degli ultimi aggiornamenti, nel giro di una settimana la benzina ha messo a segno aumenti tra 1,4 e 1,9 centesimi al litro, mentre il gasolio tra 1,8 e 2 centesimi al litro. Per Federconsumatori “non è più possibile tollerare una situazione del genere”. “Chiediamo che il ministero dello Sviluppo economico ed il Garante dei prezzi intervengano urgentemente – sostiene l’associazione – per verificare, come noi sosteniamo da tempo, l’esistenza di speculazioni nella filiera”.


Speculazioni che ci sono sicuramente, infatti come abbiamo visto ci sono per le bombole del gas, figurarsi per la benzina che è un mercato molto più redditizio. Inoltre nei prossimi giorni è auspicabile un ennesimo rincaro dato che è notizia di oggi che continua a salire il prezzo del petrolio, già in tensione lunedì sera. Il contratto consegna maggio sul light sweet crude ha aggiornato il suo massimo storico arrivando a 113 dollari al barile.

I tempi si fanno sempre più duri, infatti secondo molti analisti, il prezzo del Petrolio è destinato a crescere ancora, e personalmente ritengo anch’io che sia cosi fino all’ultimo barile che verrà estratto ci sarà un aumento costante. Infine per risparmiare sulla benzina vi consiglio una visita a questa pagina, dove sono riassunti tutti gli articoli nei quali affrontiamo e approfondiamo il problema. Buona lettura.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>