Riciclare la zucca, 5 consigli low cost

di Malvi 1

Riciclare la zucca dopo Halloween per non buttarla via e risparmiare: l’impresa è più semplice del previsto e vi consentirà di non buttare via la zucca ma di riusarla per altre cose, tutte utili. Vediamo dunque i 5 consigli per riciclare la zucca dopo il 31 ottobre!

1. Maschera viso

Sappiate che la zucca può essere usata per la preparazione di una maschera viso ideale per donare alla pelle idratazione e morbidezza. La polpa è la parte della zucca che serve, schiacciatela, usatene una tazza e unitela a mezza tazza di zucchero di canna e a un pizzico di cannella. Applicate sul volto per esfoliare e rendere la pelle del viso fin da subito più lucente.

2. Zuppiera

Che ne dite di usare la zucca come fosse una zuppiera? Per sfruttare questa possibilità dovrete avere qualche accorgimento prima di procedere con l’acquisto della zucca: cercatene una bella larga e spaziosa, in modo che – una volta svuotata – potrete usarla come recipiente per mettere la vostra minestra.

3. Centrotavola

Tra i 5 consigli low cost per riciclare la zucca dopo Halloween anche questo: fatela diventare un bel centrotavola, ornandolo come più vi aggrada.

4. Marmellata

Avete mai assaggiato la marmellata di zucca? E’ ottima, non tanto dolce, e perfetta per grandi e piccini. La marmellata di zucca fatta in casa è econoica e gustosissima: provare per credere!

MARMELLATA DI ZUCCA FATTA IN CASA, RICETTA ECONOMICA

5. Aperitivo

I semi della zucca possono essere tostati in forno, diventeranno ottimi stuzzichini da utilizzare come aperitivo low cost da fare insieme agli amici!

Foto | Thinkstock

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>