Saldi estivi 2019, il calendario delle date in tutta Italia 

di Fabiana Commenta

 

Arrivano i saldi estivi 2019: ad aprire ufficialmente il calendario delle svendite stagionali, lo scorso 1 luglio, sono state la Liguria e la Sicilia. 

Ma ma maggior parte delle regioni darà il via ai saldi stagionali dal prossimo sabato 6 luglio, con l’eccezione di Trentino-Alto-Adige: Bolzano e provincia che anticiperanno il 5 luglio. 

saldi estivi

La durata dei saldi varia anche quest’anno in base a quanto previsto dalle singole regioni, ma generalmente i saldi si protraggono fino a metà – fine agosto e in qualche caso anche agli inizi di settembre. 

Ecco il calendario delle date di inizio e di fine dei saldi estivi 2019 in tutte le regioni italiane. 

Abruzzo: dal 6 luglio al 29 agosto

Basilicata: dal 2 luglio al 2 settembre

Calabria: dal 6 luglio al 1 settembre

Campania: dal 6 luglio al 30 agosto

Emilia Romagna: dal 6 luglio al 30 agosto

Friuli-Venezia Giulia: dal 6 luglio al 30 settembre

Lazio: dal 6 luglio al 15 agosto

Liguria: dal 1° luglio al 14 agosto

Lombardia: dal 6 luglio al 30 agosto

Marche: dal 6 luglio al 1° settembre

Molise: dal 6 luglio al 30 agosto.

Piemonte: dal 6 luglio al 26 agosto

Puglia: dal 6 luglio al 15 settembre

Sardegna: dal 6 luglio al al 30 agosto

Sicilia: dal 1° luglio al 15 settembre

Toscana: dal 6 luglio al 30 agosto

Umbria: dal 6 luglio al 30 agosto

Valle d’Aosta: dal 6 luglio al 20 agosto

Veneto: dal 6 luglio al 31 agosto

Trentino-Alto-Adige: Bolzano e provincia: dal 5 luglio 2019 al 17 agosto 2019

Gli esercenti incrociano le dita considerando anche il maggio nero del commercio causato dal maltempo: il Codacons ricorda che non sono pochi gli esercizi che hanno  cominciato con largo anticipo ad applicare gli sconti di fine stagione tramite promozioni speciali e svendite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>