Consumi, il decalogo anti spreco a tavola della Coldiretti

di Fabiana Commenta

Arriva direttamente dalla Coldiretti il decalogo antispreco a tavola per imparare a risparmiare e alimentari in modo sostenibile: il decalogo stilato in occasione della della Giornata nazionale contro lo spreco alimentare che si celebra il 5 febbraio in realtà sarebbero da tenere in considerazione tutti i giorni. 

A pesare sugli sprechi sono soprattutto gli sprechi domestici che rappresentano il 54% del totale e sono addirittura superiore a quelli nella ristorazione (21%), nella distribuzione commerciale (15%), nell’agricoltura (8%) e nella trasformazione (2%) per un totale di 16 miliardi che finiscono nella spazzatura ogni anno. 

Ma come evitare gli sprechi a tavola? 

I consigli elargiti dalla Coldiretti sono semplici anche da applicare e incidono su una sorta di revisione del nostro comportamento a tavola. 

Basterebbe davvero poco per imparare a non sprecare cominciando innanzitutto a programmare la propria spesa, senza ricorrere alla maxi spesa mensile. 

Meglio imparare a controllare bene la data di scadenza sull’etichetta e imparare a chiedere la doggy bag al ristorante senza vergognarsi. 

Il trucco è anche quello di imparare a scegliere ricette antispreco come polpette, frittate, pizze farcite, ratatouille e macedonia che consentono di utilizzare con un po’ di creatività gli ingredienti in scadenza o qualche avanzo del frigorifero. Il pane ad esempio è perfetto per la classica panzanella o per la ribollita con le verdure e la frutta può essere caramellata e servita anche come dolce unico. 

Ecco il decalogo anti spreco della Coldiretti:

1) Fai la lista della spesa

2) Procedi con acquisti ridotti e ripetuti nel tempo

3) Preferisci le produzioni locali e compra nei mercati a km 0

4) Acquista seguendo la stagionalità dei prodotti

5) Prendi la frutta con il giusto grado di maturazione

6) Separa le diverse varietà di frutta e verdura

7) Non tenere insieme i cibi che consumi in tempi diversi

8) Controlla sempre l’etichetta

9) Chiedi la doggy bag al ristorante per consumare a casa gli avanzi

10) Cucina con gli avanzi ricette antispreco

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>