Cud 2013, come e dove riceverlo

di Giada Aramu Commenta

Sono state finalmente rese note le modalità in cui tutti i contribuenti potranno ritirare il CUD, la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, di pensioni e assimilati che, a causa della legge di stabilità, sarà rilasciato da quest’anno con modalità differenti. Per tutti coloro che sono interessati, ecco una serie di indicazioni da segnare in agenda.

Il ritiro del CUD potrà essere effettuato nelle seguenti modalità: telematica, tramite le Poste Italiane, gli sportelli dell’Inps, gli sportelli del CAF della città di residenza o il proprio domicilio. Per poter accedere al ritiro è necessatio ricordare le seguenti indicazioni.

Tutti coloro che scelgono di ritirare il CUD tramite la modalità telematica potranno farlo tramite l’accesso con codice PIN al sito www.inps.it, l’accesso con codice PIN dalle postazioni telematiche self-service all’interno delle agenzie dell’INPS e grazie alla porta certificata, la PEC.

Chi sceglierà di usufruire del ritiro presso le Poste Italiane potrà farlo recandosi allo Sportello Amico delle agenzie postali e ritirare il documento al prezzo di 2,70 euro più Iva.

Avete scelto gli sportelli Inps? Recatevi presso lo sportello veloce delle Agenzie INPS e richiedete il vostro CUD, vi sarà consegnato in poco tempo. Stessa modalità anche per gli sportelli del CAF: questi potranno ritirarlo in pochi minuti e senza ulteriori attese.

Se invece preferite ricevere il CUD presso il vostro domicilio potrete farne richiesta contattando gli sportelli INPS tramite un numero telefonico (per le chiamate effettuate da casa 803164 o 06164164 per le chiamate eseguite da un telefono cellulare). Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 20, mentre il sabato sarà possibile contattare gli sportelli dalle ore 8 alle 14. Durante la telefonata sarà possibile comunicare tutti i dati richiesti dall’ente.

Le modalità elencate che vi abbiamo citato ed elencato fino ad ora sono state rese note dalla circolare 32/2012 comunicata dall’Istituto di previdenza.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>