Risparmiare sulle decorazioni natalizie, fatelo con gli angeli di pasta

di Salvina 4

L’Immacolata è ormai vicinissima e molti di noi si preparano già a decorare l’albero di Natale. Certo ci sono i patiti delle festività natalizie che lo hanno già fatto alla fine di Novembre, ma se anche voi, come me, preferite prendervela più comoda, questo post può ancora tornarvi utile.

“Riesumando” le decorazioni per l’albero degli anni passati infatti, vi potrebbe capitare di trovarne qualcuna irrimediabilmente rovinata e di doverla sostituire. Inevitabilmente dovrete quindi sostenere un’ulteriore spesa della quale, in questi tempi di crisi, forse fareste volentieri a meno.

Per aggirare il problema, se non vi occorrono moltissime decorazioni nuove e avete un pò di tempo a disposizione, potete voi stessi realizzare qualche manufatto semplice e originale che renderà il vostro albero unico ed…economico. Per questo motivo vogliamo suggerirvi il modo per realizzare dei simpatici angioletti di pasta da appendere all’albero di natale.

Angeli di pasta per l’albero di Natale

Occorrente

Pasta formato farfalle

Gancetti di metallo

Colla vinilica

Perline colorate

Tronchessina

Colori a tempera o acrilici

Un pennello sottile

Procedimento

Prendete una farfalla di pasta e coloratela di bianco per fare le ali, quindi prendetene un’altra e, aiutandovi con la tronchessina, tagliatela a metà e incollatela appena sotto la parte centrale della prima (una volta che il colore si sarà asciugato).

A questo punto prendete una perlina colorata (meglio se bianca o dorata) e incollatela sopra le ali per avere la testa del vostro angioletto. Infine applicate un gancetto metallico sulla “schiena” dell’angelo dentro al quale farete passare del filo di cotone che vi servirà per appenderlo all’albero.

Va da sè che per colorare il vestito potrete sbizzarrirvi con le tempere e gli acrilici, mentre per arricchire le ali e l’abito potreste utilizzare del cotone, della brillantina o qualunque altro tipo di “avanzo” di sartoria del quale disponete (piccoli bottoni, bordure ecc.).

Insomma per risparmiare ci vuole fantasia…datevi da fare!

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>