Noci decorative fai da te per l’albero di Natale

di Laura 4

Si avvicina il giorno dell’Immacolata, sera in cui la famiglia tende a riunirsi per un gustosa cena completando la serena serata addobbando, possibilmente insieme ai bambini di famiglia, l’albero o alberello di Natale. Oggi vi proporremo come creare da sé delle “palline” decorative, sempre allo scopo di risparmiare su quelle costosissime presenti sul mercato e divertirvi con i vostri pargoli (anche quelli più grandi).

Dopo aver ovviamente ripreso l’albero giù in cantina e averlo fissato nel vaso e posizionato nell’angolo stabilito, come prima cosa bisogna sistemare le luci, distribuendole equamente in modo da illuminare l’albero nella sua interezza. A questo punto possiamo iniziare con le decorazioni. Ormai la quasi totalità delle famiglie si inventa qualcosa e con la tecnica del Fai da te personalizza il proprio albero, in questo modo pigne colorate, frutta secca, fiori, stanno prendendo il posto delle tradizionali palline.

Noci decorative.

Semplicissimo da realizzare: le noci si prestano magnificamente per realizzare delle decorazioni natalizie quasi totalmente biodegradabili. Preparare queste palline e’ talmente facile che potreste farlo fare ai vostri bimbi.

Occorrente:

* un coltello
* colla
* spago
* un buon numero di noci

Aprite le noci con il coltello, inserendo la lama nella parte piatta, non appuntita, del guscio. Dopo qualche prova riuscirete a separare le due metà senza romperle. Svuotate il guscio e tenete vicine le due metà per evitare che le metà si mischino. Tagliare un pezzo di spago di circa 10 cm, piegarlo in due e fissarlo all’interno della noce richiusa (fissarlo in modo che esca proprio dalla parte dove avete aperto il guscio) con la colla cosparsa ai bordi dei gusci. Cospargete di colla i bordi dei due mezzi gusci. Se ci mettete dentro un fagiolo secco, sentirete anche la pallina suonare. Potrete poi rendere più colorato il vostro albero dipingendo le le noci con vari colori: dal dorato all’argento, al rosso.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>