Tiscali anticipa tutti sul decreto che blocca le chiamate verso i numeri truffa

di pierfrancesco99 Commenta

Se siete utenti Tiscali Voce e dopo il 15 luglio tentate di chiamare ad un numero 144 o 899 non sorprendetevi se non ci riuscite. Infatti con una mossa degna di nota, il noto operatore sardo ha anticipato l’applicazione della delibera Agcom, che entrerà in vigore dal primo ottobre, c’è ne eravamo occupati in questo articolo.

Da quella data (il 15) gli utenti Tiscali potranno effettuare chiamate verso i numeri 144 e 899 solo dopo esplicita richiesta di rimozione del blocco. In una nota dell’azienda stessa possiamo leggere:


“Tiscali, condividendo totalmente le motivazioni che hanno portato l’Agcom a richiedere agli operatori il blocco dei numeri 144 e 899 con l’obiettivo di tutelare i consumatori, in anticipo rispetto allo slittamento ad ottobre dell’obbligo per gli operatori di adeguarsi a tale provvedimento, comunica che a partire dal prossimo 15 luglio tutti gli abbonati ai servizi Tiscali Voce potranno effettuare chiamate verso queste numerazioni solo dopo esplicita richiesta di rimozione del blocco”.

Esentate da questo blocco invece, come prevede la stessa delibera Agcom le telefonate verso: numerazioni che offrono servizi d’informazione, numerazioni per televoto o per raccolta fondi a scopi benefici e ancora le numerazioni usate per servizi di pubblica utilità e quelle per informazioni e assistenza a clienti e consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>