WhatsApp, ecco gli smartphone dove non funzionerà più

di Fabiana Commenta

Tegola in vista per gli utenti che utilizzano WhatsApp, la più popolare delle app di messaggistica: è questione di poco tempo e WhatsApp non funzionerà già su una serie di smartphone e relativi sistemi operativi considerati troppo obsoleti. 

WhatsApp

Il problema si pone con i cellulari troppo vecchi che non potranno più raggiungere gli aggiornamenti necessari previsti dalla app gestita da Facebook. La notizia arriva dopo che nel 2017 la società aveva annunciato un’operazione del genere di fatto rendendo obsoleti una serie di cellulari. La scelta potrebbe anche essere quella di non aggiornare la app anche se potrebbe non funzionare benissimo, ma nell’attesa, ecco la lista degli smartphone che diventeranno troppo vecchi come annunciato da una nota dell’azienda.

Android con versione 2.3.7 o precedente

iPhone con versione di iOS 7 o precedente

Nokia S40, smartphone con Windows Phone 8.0

smartphone con BlackBerry OS, smartphone con BlackBerry 10. 

Sono questi gli smartphone dove la app non funzionerà più o dove alcune funzioni potrebbero non essere più operative, anche da un momento all’altro. Ultima chance è quella di provare ad aggiornare i vostri smartphone più “vecchi” con gli ultimi aggiornamenti disponibili. In alternativa dovrete acquistare un altro smartphone più nuovo che supporti anche le nuove versioni di WhatsApp o magari scegliere di passare ad altro sistema di messaggistica come sempre gratuita, come ad esempio Telegram, gratuito, sicuro anche se meno diffuso rispetto a WhatsApp. La società, nella nota diffusa, rende noto che i vecchi smartphone non potranno più supportare le nuove versioni di WhatsApp a partire dal 1 gennaio 2019. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>