Ricette economiche con sedano

di Redazione Commenta

Chi non ha del sedano in casa? E’ infatti un ortaggio che non manca nelle nostre dispense, poichè si appresta a tanti utilizzi (crudo, insieme al pesce, bollito per insaporire il brodo o le minestre, oppure soffritto insieme a carota e cipolla nel classico soffritto all’italiana). È una pianta erbacea diffusa anche allo stato selvatico, ma di solito viene coltivato negli orti. Anche al sedano che compriamo dobbiamo stare attenti, badate che sia raccolto da poco tempo, di un bel colore vivo e lucente e che abbia la crosta croccante.

Il sedano é ricco di vitamina A e vitamina C, contiene proprietà che sono soprattutto diuretiche e depurative, il sedano ha inoltre molte proprietà stimolanti e fortificanti. Grazie infine alla grande quantità di minerali, è utile in caso di demineralizzazione.

Spaghetti con sedano

Ingredienti:

* 400 gr di spaghetti
* 1 sedano (meglio il cuore perchè é più tenero)
* 100 gr di prosciutto cotto
* 50 gr di burro
* Sale
* Pepe
* Parmigiano Reggiano

Pulire bene il sedano e tritarlo in maniera grossolana. In un tegame fondere il burro e far rosolare sedano, foglie insiema al prosciutto che avrete tagliato a dadini o a listarelle. Nel frattempo cuocere gli spaghetti, scolarli e condirli con il sugo e il parmigiano grattugiato.

Sedano Farcito

Ingredienti:

* 4 Coste Sedano
* 100 gr di stracchino
* 2 cucchiai Panna
* 1 cucchiaio di succo di limone
* una scatoletta di tonno
* pepe

Lavate le coste di sedano e tagliatele in due per ottenere delle barchette di circa 8 cm di lunghezza. Mescolate con una frusta il formaggio, la panna e il succo di limone e pepe. Distribuite la miscela sulle barchette di sedano e sopra sbriciolate il tonno. Se lo desiderate potete salare a piacere, noi ve lo sconsigliamo perchè sia il formaggio che il tonno sono già salati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>