Ricette economiche: melanzane, feta e pomodorini secchi

di Giada Aramu Commenta

Se amate le melanzane e i sapori freschi, questa ricetta sarà perfetta per voi, anche perché vi permetterà di risparmiare molto denaro senza compromettere la qualità della vostra alimentazione. Ecco una ricetta economica con le melanzane perfetta per un secondo piatto low cost o un contorno semplice ed estivo.

Per preparare questa ricetta economica vi servirà una grossa melanzana, o due, se volete preparare questa ricetta per quattro o sei persone, 150 grammi di feta greca, delle olive taggiasche o nere al forno tre o quattro pomodorini secchi, un filo di olio extravergine, un filo di aceto balsamico, un pizzico di sale e delle foglioline di menta fresca.

Tagliate le melanzane a fette non troppo spesse, posatele su una taglia da forno e mettete un pizzo di sale sulle fette e un versate un filo di olio extravergine di oliva. Infornate per quindici o venti minuti e mettete le melanzane in forno a 180 gradi. Giratele dopo dieci minuti. Quando saranno ben cotte e non dure, mettetele su un piatto di portata. Tagliate i pomodorini secchi e metteteli sulle fette di melanzane. Aggiungete le olive nere al forno o le olive taggiasche sulle fette di melanzane e spezzettate a mano la feta greca spargendola sulle fette di melanzane. Aggiungete un filo di olio extravergine di olive e dell’aceto balsamico. Decorate con qualche fogliolina di menta fresca su ogni fetta.

La ricetta è pronta per essere consumata. Se preferite, potrete prepararla con largo anticipo e mettere il piatto in frigo coprendolo con un foglio di carta di alluminio per proteggerlo dal freddo del frigo e far sì che il frigo non secchi troppo le melanzane.

Per risparmiare, cuocete le melanzane all’aperto in un barbecue spennellando le fette con olio abbondante e controllando la cottura in modo che le fette non si brucino!

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>