WhatsApp, i modelli che non supportano più la app

di Fabiana Commenta

Pessime notizie per chi usa WhatsApp a possiede un vecchio smartphone: tra pochi giorni la popolare app di messaggistica istantanea smetterà di funzionare su diverse piattaforme mobile: il termine ultimo di scadenza è fissato per il 31 dicembre del 2017, per i modelli di BlackBerry OS, BlackBerry 10, Windows Phone 8.0 e versioni precedenti.

Ecco la scaletta delle scadenza dei supporti come confermato dal blog di WhatsApp.

Su BlackBerry OS e BlackBerry 10 la app sarà attiva fino al 31 dicembre 2017

su Windows Phone 8.0 e modelli precedenti fino al 31 dicembre 2017

su Nokia S40 fino al 31 dicembre 2018

su Android versioni 2.3.7 e precedenti fino al 1 febbraio 2020. 

In realtà non è che WhatsApp smetterà del tutto di funzionare, ma su piattaforme del genere alcune funzioni potrebbero non essere più disponibili e non sarà possibile poter utilizzare aggiornamenti futuri senza contate il fatto che ovviamente, e in presenza di eventuali bug, non sarà possibile poter ricevere la soluzione.

 

E se molti saranno gli utenti delusi, costretti pertanto a rottamare il vecchio telefono e a sostituire il vecchio smartphone con un modello nuovo che supporti le nuove versioni della app, è anche vero che WhatsApp aveva annunciato che il supporto di queste piattaforme si sarebbe dovuto interrompere già nel 2016 salvo poi un successivo ripensamento: il supporto della app sui questi modelli è stato esteso ancora per un anno, ma adesso sembra che la società non abbia intenzione alcuna di ripensarci e di prolungare la “scadenza” stabilita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>