Settimana della donna, la prevenzione gratuita a Roma

di Fabiana Commenta

 

Chiedi, conosci, previeni: questo il claim lanciato dalla ASL Roma 1 con la nuova settimana dedicata alla prevenzione della cura e della salute donna promossa da “Onda”. 

La quarta edizione dell’iniziativa che intende promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili coinvolgerà ben 190 strutture sanitarie premiate con i Bollini Rosa distribuiti in tutta Italia e che meritano il bollino vista la loro vicinanza alle donne. 

Anche quest’anno ci saranno stand, iniziative, incontri, dibattiti e workshop sulla prevenzione femminile a trecentosessanta gradi: si parlerà di alimentazione, di procreazione medicalmente assistita e di salute. 

Al via l’iniziativa, in corso fino a giovedì aprile, con gli stand de i “professionisti della salute” che offriranno informazioni su screening, oncofertilità, vaccinazioni in gravidanza, percorso nascita, infezioni sessualmente trasmissibili. 

In ospedale verranno invece effettuate gratuitamente visite ginecologiche, cardiologiche, dermatologiche, senologiche e mammografiche. 

Spazio anche al movimento in gravidanza con una lezione di ballo speciale di zumba in gravidanza, attività che viene svolta nei corsi di preparazione al parto. 

Martedì 16 aprile, invece, nell’ambulatorio di reumatologia del Presidio Nuovo Regina Margherita, sarà possibile fare una visita reumatologica. 

E dal 16 al 18 aprile gli appuntamenti si spostano al San Filippo Neri con tanti appuntamenti diversi che copriranno ogni dettaglio della salute della donna. 

Si parlerà quindi di consigli nutrizionali per una sana alimentazione, mentre mercoledì 17 spazio all’argomento delle neoplasie mammarie e giovedì si parlerà invece del recupero post partum. Info e dettagli anche sulle modalità di preparazione sono disponibili direttamente su  www.aslroma1.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>