Tetto di spesa per i libri: ecco alcuni conti

di pierfrancesco99 Commenta

Qualche giorno fa vi avevamo detto dei nuovi tetti di spesa per i libri anche per gli istituti superiori, questi tetti non venivano imposti dall’anno scolastico 2003/2004. Dalla cifre stabilite per il primo superiore si nota una diversità enorme di trattamento fra i vari indirizzi scolastici.

Infatti se per i licei le cosa vanno bene (i tetti di spesa sono gli stessi di cinque anni fa), non si può dire la stessa cosa per gli istituti tecnici e professionali, dove si registrano aumenti tra il 10% e il 20%. In generale la spesa per i libri scolastici resta comunque molto elevata: se consideriamo i cinque anni di scuola superiore, la spesa complessiva, per fare qualche esempio, è di circa 1.000 euro per l’istituto professionale alberghiero, di 1.200 euro per l’istituto tecnico commerciale e di 1.500 euro per il liceo classico, sicuramente cifre non indifferenti.


Va comunque apprezzata questa scelta del tetto di spesa, c’è solamente da sperare che ci siano controlli e provvedimenti nel caso di sforamento del tetto, imponendo alle scuole di rivedere l’adozione dei testi. In questi anni per quanto riguarda le scuole medie, i tetti di spesa ministeriali sono sempre rimasti su carta. Comunque ecco una tabella, creata da altroconsumo, sugli aumenti nelle varie tipologie di scuola rispetto all’anno scolastico 2003/2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>