Internet 4G LTE, decine di nuove città coperte da Tim

di Redazione Commenta

La connessione internet 4G LTE continua a espandersi, con un po’ di ritardo, anche in Italia, e il successo come era ampiamente prevedibile è grande: con il 4G LTE, infatti, si può navigare in mobilità fino a 100 mega in download. Ora arriva la notizia che Tim ha coperto decine di nuove città. Ecco quali sono.

Tim si dà molto da fare sul fronte dell’internet 4G LTE. In questi giorni la copertura debutta in decine di nuove città italiane, un aggiornamento della lista è quindi d’obbligo, dato che sono tantissime le persone che ora potranno fruire del collegamento mobile super veloce, con 100 mega di velocità massima in download e 50 mega di velocità massima in upload.

In Campania il 4G LTE sbarca a Torre Annunziata, Portici, Trecase, Somma Vesuviana e San Giorgio a Cremano, in Puglia a Foggia, Andria e Bitonto, nel Lazio a Civitavecchia, Tivoli, Ladispoli, Anzio, Tarquinia, Pomezia e Montalto di Castro, in Toscana, attenzione, il 4G LTE di Tim copre finalmente anche Firenze e Scandicci, in Emilia Romagna copre Parma, Ferrara, Cesena, Imola e Castel Guelfo di Bologna.

La copertura Tim della rete 4G LTE si espande inoltre in Lombardia, toccando Monza, Cinisello Balsamo, Cusano Milanino, Bovezzo, Per, San Martino Siccomario e Travacò Siccomario, in Piemonte dove giunge a coprire Alessandria, Vercelli e Moretta, in Sardegna dove finalmente copre anche Cagliari, Sassari, Olbia, Baia Sardinia, Monserrato e Selargius, e poi in Trentino, a Riva del Garda, Rovereto, Isera e Nago-Torbole, in Umbria, a Orvieto e Spello, in Sicilia, ad Agrigento e Messina, e infine in Veneto, dove copre Arcade, Marcon e Vigonza.

Si tratta di una grandissima espansione e sono davvero tantissimi i cittadini italiani che ora potranno usufruire della connessione veloce 4G LTE di Tim. Per la lista completa di tutte le città già coperte rimandiamo al sito ufficiale dell’operatore.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>