M’illumino di meno 2012 e il decalogo del risparmio energetico

di Redazione Commenta

Torna l’iniziativa M’illumino di meno, un appuntamento annuale con il risparmio energetico nato nel 2005 grazie alla trasmissione Caterpillar di Radio 2 che lanciato l’iniziativa con lo scopo di sensibilizzare i cittadini, le istituzioni, le associazioni e le imprese private al’uso dell’energia elettrica. In occasione dell’evento, tutta la penisola parteciperà all’iniziativa promuovendo diversi appuntamenti dedicati al risparmio energetico.

Cosa possiamo fare noi per risparmiare l’energia della nostra abitazione e prendere parte alla giornata? La trasmissione Caterpillar ha creato un decalogo proponendo alcune regole utili a favorire il risparmio energetico. Sono regole che potranno aiutare a ridurre il fabbisogno di energia del nostro Paese e, se applicate ogni giorno, potranno ridurre di molti euro la nostra bolletta della luce. Ecco il decalogo:

– Spegnere le luci quando non servono
– Spegnere gli apparecchi elettronici e assicurarsi di non lasciare alcun elemento in stand by
Sbrinare frequentemente il frigorifero assicurandosi di tenere la serpentina sempre pulita e ben distanziata dal muro in modo da permettere il ricircolo dell’aria
– Mettere il coperchio sulle pentole per diminuire i tempi di cottura (utile anche quando attendiamo la bollitura dell’acqua) ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
– Abbassare i termosifoni in caso di temperature elevate invece di aprire le finestre
– Ridurre gli spifferi degli infissi utilizzando del materiale che eviti di far entrare l’aria fredda
– Utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne per riscaldare l’ambiente e ridurre l’entrata di aria fredda
– Non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
– Inserire le pellicole isolanti e riflettenti tra i muri e i termosifoni
Lasciare l’automobile in garage quando non risulta essere indispensabile o, se necessaria, condividerla con un amico o un parente che si reca nei pressi della nostra destinazione

E voi quali regole applicate con frequenza per ridurre lo spreco energetico?

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>