Mosse economiche contro la dermatite da pannolino nei bambini

di Malvi 1

La dermatite da pannolino nei bambini è una situazione molto frequente soprattutto in estate quando il caldo, e la conseguente sudorazione, aumenta la portata di questo disturbo. Come curare la dermatite con mosse economiche che siano efficaci fin da subito?

Intanto il consiglio è quello di prevenire il disturbi, usando tutti i rimedi possibili in vostro possesso ancora prima che la situazione degeneri. Appena vedete i primi arrossamenti, quindi, correte subito ai ripari e vedrete che tutto sarà più facile. Tra i rimedi economici contro la dermatite da pannolino nei bambini troviamo il sapone neutro, il migliore da utilizzare per non irritare la pelle dei piccoli che è sempre molto delicata.

PANNOLINI RICAVATI DALLA MEDUSE: VOI LI COMPRERESTE PER I VOSTRI BAMBINI?

Per lavare il vostro piccolo usate solo sapone e acqua fresca, asciugando poi con un panno morbido. Tra le mosse low cost da fare, anche quella di fare respirare la pelle del vostro bambino, non appena ce ne è l’occasione. Tra un cambio e l’altro, per esempio, lasciatelo una mezz’ora senza pannolino in modo che la sua pelle respiri. Anche il sole, preso nel modo giusto, aiuta a combattere questo disturbo.

PANNOLINI LAVABILI, COME SI UTILIZZANO PER AVERE MASSIMO RISPARMIO

Quando la dermatite è forte potete usare la vaselina che è un rimedio molto economico ed efficace: la vaselina crea una sorta di pellicola sulla pelle del bimbo che molto spesso è irritata dalla acidità dell’urina che crea fastidiosi arrossamenti. Con la vaselina la pelle è protetta e si arrosserà di meno. Ultima mossa economica: fate bere molto il piccolo, in modo che la pipì sia meno acida possibile.

Foto | Thinkstock

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>