Incentivi per la conversione della auto a gas

di pierfrancesco99 2

Ahimè con la nuova finanziaria(di cui vi avevo elencato i vantaggi in questo articolo) non ci sono più gli incentivi per la rottamazione dell’auto, ma non tutto è perduto. Un nuovo tipo d’incentivi si appresta ad entrare in vigore per tutti gli automobilisti, e i quali incentivi strizzano anche un occhio all’ambiente: infatti vengono riconfermati i bonus per il passaggio da impianti a carburante a quelli a metano.

Ben 1.500 Euro per chi acquista un’auto nuova, omologata a gas dal costruttore, invece 650 euro sono previsti per la conversione delle auto immatricolate da meno di 3 anni e 350 per euro zero e uno. Questa è un ottima notizia per moltissimi automobilisti infatti, nel nostro Paese sono ben più di 1.500.000 – ed in forte crescita – le automobili a gas, invece in tutta Europa si superano già i 12 milioni, con Polonia, Germania, Olanda e Gran Bretagna al primo posto in questo settore.


Le infrastrutture per il rifornimento, inoltre sono in via di potenziamento con 2.300 Stazioni per il rifornimento di gpl e oltre 550 quelle per il metano dal prossimo gennaio 2008 sarà di nuovo possibile usufruire dell’incentivo statale per trasformare le auto a gas.

Il settore vuole insomma dare un importante segnale tecnologico al pubblico ed alle istituzioni in un momento in cui si parla sempre più spesso di ambiente, di come preservarlo o di come applicare il protocollo di Kyoto, ma in pochi fanno veramente qualcosa di concreto per migliorarlo. Avete quindi due ottimi motivi per convertire la vostra auto, gli incentivi statali e la salvaguardia dell’ambiente per il nostro stesso futuro.

Commenti (2)

  1. “650 euro sono previsti per la conversione delle auto immatricolate da meno di 3 anni e 350 per euro zero e uno”

    E per chi ha un’auto immatricolata da più di tre anni ma euro2 ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>