Trovare casa? Meglio cercarla online

di pierfrancesco99 2

In Italia il mattone che è stato sempre ottima fonte d’investimento sta pian piano perdendo valore come mercato, invece sono in crescita i siti che offrono delle soluzioni abitative sia per chi è interessato all’acquisto sia per chi desidera solo affittare. Questi portali sono molto comodi perché permettono di confrontare due tipologie di soluzione, nel primo caso possono essere gestiti dalle stesse società immobiliari o essere create da società terze, che permettono anche ai privati di pubblicare il proprio annuncio.

«Questo genere di siti – dice Marco Prosdocimi, responsabile dei servizi informativi di Tecnocasa, al Sole 24 ORE – rappresenta una grande comodità per la clientela, in quanto offre all’utente la possibilità di farsi un’idea dell’andamento del mercato nella zona che interessa stando comodamente seduto alla propria scrivania. Ma non si sostituisce al momento, indispensabile, nel quale bisogna andare a vedere la casa di persona. Noi abbiamo potuto notare che circa l’8% delle persone che poi si recano nelle nostre agenzie arrivano dopo aver consultato il nostro portale o siti gestiti da altri operatori».


Effettivamente rispetto alla consultazione cartacea o a volte porta a porta, in internet è possibile trovare diversi strumenti che facilitano la ricerca della casa che meglio risponde ai nostri bisogni. Innanzitutto dobbiamo stabilire una fascia di prezzo sia per il tipo di appartamento sia per la zona. In alcuni casi oltre la planimetria, sono visibili delle foto dell’appartamento stesso. Se siamo sfortunati nella nostra ricerca, ci possiamo iscrivere alla newsletter, per sapere via email quando una soluzione che potrebbe interessarci è disponibile.

Secondo la società di statistica Nielsen si stima che circa 2 milioni di utenti, a Novembre, hanno visitato i maggiori 15 siti specializzati, e con una visita superiore ai 20 minuti. Questi i portali più visitati:

  • Casa.it: da la possibilità di effettuare ricerca per zona, contratto, prezzo, grandezza.
  • Tecnocasa.it: portale dell’omonima agenzia, si può effettuare ogni genere di ricerca e in più specificare quali sono i propri desideri, ma ovviamente per informazioni più dettagliate rimanda ad una visita in agenzia
  • Immobiliare.it: tutte le ricerche possibili, in più fornisce una valutazione online in base alla compilazione di un modulo, si possono pubblicare gratuitamente annunci per offrire l’affitto di stanze
  • Trovocasa.it: entra nello specifico della tipologia di appartamento che si sta cercando, favorendo una scelta basata anche su una serie di particolari.

Commenti (2)

  1. dal primo agosto 2008 è in partenza il nuovo portale immobiliare senza agenzie, dedicato a chi vuole scambiare casa senza intermediari ( http://www.socialcasa.it/ ) .
    Il portale è interamente gratuito e presenta tutta una serie di servizi aggiuntivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>