Puntura di medusa e pesce ragno. Cosa fare e i rimedi

di Elena Tocci 2

medusaDurante le vacanze al mare è possibile che ci si imbatti in fastidiosi animaletti pronti a pungere o morsicare – naturalmente questo accade perchè noi invadiamo il loro habitat naturale! Dopo aver parlato della soluzione Meteo Zanzare, per sapere dove la percentuale di presenza in Italia dell’insetto è maggiore, affrontiamo le insidie di due esseri marini: il pesce ragno o tracina e la medusa.

Prima di tutto è necessario dire che una puntura di insetto o un morso di un pesce non deve provocarci del panico, ma farci decidere con la dovuta calma cosa fare nel caso accada. La Tracina è una specie molto diffusa nei nostri mari caldi. La sua puntura è molto dolorosa e non è difficile esserne colpiti dato che la Tracina si avvicina molto alla riva e si sa mimetizzare con il fondale. Il responsabile del dolore è il veleno che può far arrossare la parte del corpo punta e provocare anche nausea, vomito e febbre. Secondo alcuni consigli di Altroconsumo il rimedio istantaneo per alleviare il dolore di puntura del pesce ragno è mettere la parte del corpo colpita, ad esempio il piede o la mano, sotto la sabbia. In casa poi sarà necessario lavare la parte colpita e immergerla per almeno 30 minuti in acqua molto calda. Il medico poi valuterà il da farsi.

La medusa è uno degli esseri marini più affascinanti ma in caso di tocco può essere fastidioso e a volte letale . Essere colpiti da una medusa può provocare nella maggior parte delle volte un arrossamento e un gonfiore doloroso ma anche un arresto cardiorespiratorio. Per porre rimedio immediatamente alla puntura di medusa è necessario lavare la parte toccata con acqua di mare, mentre per il dolore basta dell’aceto da cucina diluito in acqua. Il tocco della medusa può essere eventualmente curato con una crema all’idrocortisone, antistaminici o antidolorifici. È necessario, in ogni caso, farsi consigliare da un medico.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>