Vacanze estive: risparmio solo on line

di Redazione 1

Vacanze sì o no? Secondo un’ultima ricerca di Unioncamere-Isnart, sembra che il solo il 47% degli italiani abbiano già deciso di concedersi un periodo di vacanza, una percentuale che a stento raggiunge la metà del totale e che, si spera, potrebbe ancora aumentare. Che ci si conceda, o no, una vacanza, sembra che la maggior parte dei turisti sia pronto a prenotare on line il proprio viaggio, una tendenza ormai consolidata nelle abitudini degli italiani.

Secondo i dati raccolti da Unioncamere le imprese ricettive italiane hanno registrato un calo di circa tre punti percentuali nei primi mesi dell’anno 2012, sia nelle località marittime che in quelle montane dove si raggiungono 4 camere occupate su 10. In una situazione economica precaria, anche nel turiso, il web sembra offrire a tutte le imprese turistiche un grande supporto dando loro la possibilità di raggiungere il pubblico in modo veloce e diretto, senza troppi intermediari.

Il web, infatti, offrirebbe spazio a numerosissime strutture italiane (circa l’87,5%) tra le imprese alberghiere ed extralberghier che verranno visitate dagli italiani in modalità “mordi e fuggi” piuttosto che nei classici viaggi di due settimane, ormai rimasti solo un ricordo.

Come scegliere la vacanza perfetta senza dover rinunciare a buona parte del budget familiare? Collegatevi in rete e scegliete agenzie di viaggio cittadine che si occupino di viaggi last minute e low cost. Scegliete viaggi organizzati in pullman, sono forse più lunghi e meno comodi ma vi daranno modo di scoprire località estere e italiane a un prezzo ridotto e, grazie all’organizzazione del tour operator, potrete dimenticarvi di organizzare gli aspetti delle vostre vacanze che vi sembravano più difficili e dispendiosi. Vincenti anche i pacchetti vacanza in vendita in numerosi negozi di elettronica: una cifra di base potrà darvi accesso a hotel 4 stelle e pasti compresi, un modo divertente e avventuroso di organizzare un week end o quattro giorni di ferie.

Photo Credits | Thinkstock

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>