Truffe agenzie matrimoniali, come difendersi

di Redazione 6

Alla ricerca dell’anima gemella? Ormai il web é il luogo di ritrovo di giovani e meno giovani e spesso le coppie nascono proprio tra i meandri virtuali di qualche social network. Eppure non tutte le persone apprezzano questo sistema, ci sono alcuni soggetti che, vinti dalla timidezza, non riescono ad acquisire una certa spavalderia neanche dietro a un pc e così, i meno esuberanti o estroversi decidono di rivolgersi alle agenzie matrimoniali. Sembra incredibile che nell’era di Internet, nella quale è possibile accedere a centinaia di chat e siti di incontri on line prosperino ancora le agenzie matrimoniali tradizionali. La motivazione é piuttosto semplice: i cuori meno estroversi si rivolgono alle agenzie anche pensando che, essendo queste a pagamento, offrano una maggiore serietà agli iscritti. Purtroppo non é sempre così. Ci sono sicuramente delle agenzie serie ma non é di queste che vi vogliamo parlare in questo post. Fate attenzione quindi alle agenzie “ambigue”.

Come in tutte le occasioni dove il consumatore deve acquistare un servizio, anche nel caso delle agenzie matrimoniali si deve prestare attenzione al servizio proposto. Il contratto solitamente prevede il pagamento di una quota annuale o biennale cui si aggiunge a volte una tariffa per ogni contatto fornito. Ecco una testimonianza reperita in rete:

Ho pagato 2500 euro per due anni – sottolinea un cuore solitario anonimo -, il loro unico vincolo è quello di inviarti dieci profili di ragazze. Tu dai il tuo gradito o meno, in ogni caso anche se non ricevi nessun gradito loro sono a posto così! Tipo ti mandano tre belline e una brutta, naturalmente le belline poi vien fuori che non sono disponibili…

Ma come riconoscere le agenzie di cui é meglio non fidarsi? Molte agenzie truffaldine si presentano solitamente con la sezione “dicono di noi” piena di feedback positivissimi e con coppie che si sono formate subito, sono felicissime. Cercate su internet delle informazioni su quella agenzia, cercando un po’ più a fondo, su moltissimi forum online non si contano le lamentele. Verificare la serietà dell’erogatore del servizio: per aprire un’agenzia matrimoniale occorrono, obligatoriamente, le autorizzazioni della Questura e della Camera di Commercio. Evitare assolutamente società estere senza una sede (quindi difficilmente verificabile…) in Italia. Infine, ovviamente, leggere attentamente il contratto a casa prima di una eventuale firma.

Commenti (6)

  1. vi scrivo per dirvi che io sono stato truffato da un agenzia matrimoniale la famosa eliana monti hanno preteso 5000 euro perchè io ho firmato con loro un contratto di 30 incontri in 3 anni,ma io non ho avuto nessun incontro in quanto volevo recedere il contratto,ma loro mi disserro che il recesso non è previsto e in ogni caso volevano i soldi dopo diverse ingiunzioni e precetti dal tribunale mi mandano un ingiunzione che mi pignoravano lo stipendiofino al raggiungimento di 5000euro quando il contratto ne prevedeva 2500 euroditemi se questa non è truffa

    1. @giovanni zimotti:
      Ciao giovanni, mi ritrovo presso poco nella tua stessa situazione..posso sapere come è andata a finire la tua di situazione?
      Grazie
      Ciao

  2. 36 anni serio indiano non fumo no alcol cerco ragazza seria per matrimonio sono skype baljinder.talwar1

  3. Sono imbroglioni. Io mi ero iscritto nel 2009 a una agenzia di Lucca mi presero il soldi dopo 2 mesi chiusero. Quella puttana che ci lavorava mi dissero che le ragazzero iscritte cercavano i ricchi come imprenditori e liberi professionisti. Poi quando telefonavo mi buttava giù il telefono o mi rispondeva male. Che puttana angelica e è una Puttana

  4. Articolo stupido scritto da una stupida donna fuori di testa infantile che non ha ancora capito nulla della vita !
    Tutte le femminuccie sfigate che si rivolgono ad una agenzia matrimoniale sicuramente è certamente hanno una qualche tara mentale e caratteriale .
    Sono femminuccie malate di mente , timide ,estroverse ,asociali al cubo , egoiste ,avare completamente prive di iniziativa quando si tratta di socializzare anche un po’ poi magari queste sfigate non si fanno ad offendere o a calunniare pesantemente il maschio che le corteggia perciò queste donnine sfigate sono obbligate a rivolgersi ad una agenzia matrimoniale o di incontri per poter trombare o per incastrare qualcuno .
    Un maschio che si rivolge a tali agenzie matrimoniali o di incontri lo fa per seguenti ragioni : 1 ) il maschio ben sapendo che non ha nemmeno il 10 % per cento delle stesse possibilità che ha una qualsiasi femminuccia asociale e squilibrata di poter conoscere e stare in compagnia con il sesso opposto tenta la strada delle agenzie matrimoniali o di incontri . 2) quasi sempre il maschio che si rivolge alle agenzie matrimoniali o di incontri fa un lavoro balordo (siamo noi maschi in Italia che facciamo tutti i mestieri pericolosi, pesanti , insalubri con turni di lavoro da schiavi e schifosi alla faccia della parità tra i sessi ) che non consentono al lavoratore maschile di avere una vita sociale normale .
    Se fai la guardia giurata essendo di sesso maschile non hai né il diritto a lavorare vicino a casa né puoi decidere quali turni di lavoro vuoi fare e sei obbligato a fare pure ore straordinarie e turni di lavoro notturni e anche diurni assurdi e devi lavorare sempre nelle festività !
    La cosa più allucinante è che ci sono pure delle donne di merda squilibrate e privilegiate che lavorano come guardie giurate con orario da ufficio pubblico 8-16 che stanno a casa Sabato e Domenica e tutte festività e non lavorano nemmeno 1 sola notte al “anno e lavorano a 5 metri da casa e fanno 160 ore al massimo al mese !
    Queste stronze di donne guardie giurate pure si lamentano che non è giusto che un uomo guardia giurata che fa 200 ore al mese di lavoro sempre di notte con turni di lavoro notturni e diurni criminali e che lavora tutte le festività guadagni 150 euro di più al mese rispetto a loro !
    Logicamente un maschio che faccia la guardia giurata è obbligato a rivolgersi ad una agenzia matrimoniale o di incontri poiché non può avere una normale vita sociale !
    3 ) Infine il maschio che si rivolge ad una agenzia matrimoniale o di incontri molto spesso si è stancato di farsi sempre avanti lui per poter socializzare con il sesso femminile inutilmente per poi ritrovarsi sempre respinto in mala maniera o preso per il culo o addirittura calunniato e alla fine venir sempre fatto pure passare dalla parte del torto !
    Il maschio che tenta di socializzare con il sesso femminile per ben 200 volte e alla fine si ritrova senza amiche non tromba nessuna e viene per 200 volte maltrattato e respinto è logico che invecchiando non vorrà più perdere tempo con le donne-bimbe minchia squilibrate asociali anormali perciò tenterà la via delle agenzie per socializzare !
    Tutte le femminuccie italiane non si fanno mai avanti loro per socializzare con il sesso maschile sono sempre i maschi che si comportano da persone amiche mai il contrario ! Nei rarissimi casi che sia una femminuccia a corto di amicizie maschili a farsi avanti lei per socializzare se venisse respinta in mala maniera e presa per il culo da una decina di maschi in maniera offensiva la ragazza o donna diventerebbe una serial Killer oppure si farebbe cucire la figa o andrebbe a fare la suora di clausura .
    Comunque sia dopo aver fatto solo 10 tentativi negativi di socializzazione con il sesso maschile la femminuccia respinta in malo modo mai più si farebbe avanti in tutta la sua vita né si comporterebbe da amica con il sesso maschile .
    Nella mia vita da maschio mi sono fatto avanti e mi sono comportato da persona seria onesta altruista e da persona amica e corretta con almeno 300 ragazze\donne qualche ragazza oggi donna al “epoca dei fatti ventenne quando la ho conosciuta facendomi avanti da bravo maschio fesso sempre io meditava di suicidarsi e gli ho fatto cambiare idea !
    Bene quante amiche di sesso F ho ?
    Zero !
    Medita donna stupida !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>