Trenitalia, risarcimento per blackout Roma Termini

di Redazione Commenta

Richiesta di risarcimento per i passeggeri del treno Trenitalia che due giorni fa hanno subito forti disagi a causa di un blackout alla stazione Termini di Roma. Le associazioni di consumatori hanno chiesto che i passeggeri vengano risarciti perchè sono stati coinvolti in un episodio avvenuto intorno alle 8 del mattino e che ha mandato in tilt il trasporto ferroviario provocando anche ripercussioni sul trasporto aereo di Ciampino. Ultimamente Trenitalia non sta fornendo un servizio impeccabile, e ce ne stiamo accorgendo molto spesso per via di differenti episodi che si verificano a distanza di poco tempo l’uno dall’altro, come fatto notare alcune associazioni di consumatori stanche di dover assistere a questa serie di disservizi da parte di un’azienda come Trenitalia, leader nel suo settore.

Non molto tempo fa sono stati chiesti ed ottenuti, proprio dalle associazioni a favore di noi consumatori, il rimborso dell’intero biglietto ed  un risarcimento di 150 euro a Trenitalia per via di un disguido sul treno Frecciargento Roma – Venezia e che, a causa di un guasto tecnico, è stato fermo per 4 ore lo scorso 16 dicembre 2010. Non passano neanche 24 ore e si ripresentano nuovi disagi per gli utenti, ma questa volta in autostrada, per via del maltempo, ed anche in questo caso le associazioni che hanno chiesto il risarcimento per gli automobilisti intrappolati per ore nelle loro vetture in attesa dei soccorsi hanno raggiunto il loro scopo. L’episodio di due giorni fa ha riguardato un guasto tecnico alla linea tra Termini e Prenestina, per il quale le Ferrovie dello Stato hanno chiesto subito scusa ai passeggeri dei treni coinvolti.

I treni bloccati sono stati 42, fra cui otto Freccia Rossa, due Eurostar e altrettanti Intercity che hanno accumulato ritardi anche fino a due ore, oltre a 30 convogli per il trasporto regionale. La situazione ha creato panico generale, con gente in marcia sulle traversine e porte spiombate con la forza. Termini si è così paralizzata, con tabelloni luminosi inizialmente illeggibili, informazioni al rallentatore e soluzioni di ripiego. Ma quale è stata la causa di questo blackout elettrico? Una volta stabilito cosa ha immobilizzato Roma Termini, probabilmente molti consumatori cominceranno a stare in attesa di eventuali, probabili risarcimento da parte di Trenitalia, che non sta vivendo davvero uno dei periodi migliori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>