Italo Treno, sconti fino al -40% per Halloween

di Fabiana Commenta

Dolcetto o biglietto? Anche in occasione di questo weekend Italo Treno rilancia la consueta promozione del weekend: promozione da urlo stavolta con l’offerta che consente di poter viaggiare con sconti che offrono un bel risparmio anche fino al -40% di sconto sui biglietti. 

 

Per poter approfittare della promozione c’è tempo fino alle ore 15 di lunedì 29 ottobre inserendo al momento dell’acquisto la parola  DOLCETTO. 

La promozione consente di poter viaggiare dal 13 novembre al 29 gennaio.

Anche in questa occasione naturalmente gli sconti restano validi solo ed esclusivamente per gli acquisti che vengono effettuati per la tariffa Low Cost e in ambiente Smart e vengono esclusi dalla promozione tutti i collegamenti della tratta Torino – Verona. 

Tornano gli sconti proposti anche in occasione delle scorse promozioni: lo sconto anche la scorsa settimana come il tratto Milano – Roma in vendita a 17.90 euro, Milano – Napoli a 26.90, Torino-Roma da 17.90 euro.

È possibile viaggiare con tutti i comfort della tariffa Low cost. La tariffa anche in questo caso non è rimborsabile, però è modificabile a pagamento e con un’integrazione prevista pari al 50% del costo del biglietto fino a tre giorni prima. L’ambiente Smart è il più economico di Italo, ma non rinuncia alle comodità durante il viaggio e prevede servizi e comfort con sedili in pelle reclinabili, poggiapiedi, comodini, prese elettriche individuali, wi fi gratuito e accesso al portale di ItaloLive con edicola e film. Per verificare le condizioni e usufruire dell’assistenza di Italo Assistenza è possibile contattare lo 89202, numero attivo tutti i giorni dalle 6 alle 23 mentre per l’acquisto biglietti è attivo il numero PRONTO ITALO, 060708, attivo tutti i giorni dalle ore 7 alle 23.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>