Carnevale 2011, costume da ragno fai da te

di Redazione 1

Carnevale, la festa dei bambini, del loro divertimento, e di un’altra spesa per i loro genitori, già da ora in giro alla ricerca del costume più bello ed economico, possibilmente! Perchè non realizzarlo in casa? Se non avete molto tempo, voglia, e soldi da spendere nei negozi, soprattutto perchè il costume da comprare, il vostro bambino, lo indosserà solo quest’anno ed il prossimo sarà da buttare, o da regalare, potrete creare un altro bel costume di carnevale tutto fai da te, e questa volta vi proponiamo il ragno, davvero carino e simpatico: non preoccupatevi, è anche molto economico!

Occorrente

  • Felpa nera (se ha il cappuccio è meglio, o in alternativa, usate un cappellino nero di lana)
  • pantaloni neri
  • guanti di lana neri o gialli
  • due paia di collant neri
  • 4 buste dell’immondizia
  • carta di giornale in abbondanza
  • scarpe nere
  • ago e filo
  • bottoni grandi colorati
  • cartoncino giallo
  • colla

La base del vostro costume è praticamente già fatta; bisognerà che il vostro bambino indossi semplicemente la felpa e i pantaloni. I guanti dovranno essere neri o gialli per rendere l’idea delle zampette. Se la felpa fosse priva del cappuccio, coprite il capo con un cappellino nero.

Ora, prendete la carta di giornale accartocciata cercando di modellarla come fosse una zampa, e riponetela all’interno di ogni busta. Una volta fatto, inserite ciascuna busta in un collant e cucite ciascuno di loro alla felpa in modo che diano l’idea delle altre zampe del ragno. Affinchè le “zampette” si muovano tutte insieme, legatele con un filo a quelle superiori (le braccia, in realtà!), inoltre, se avete altri guanti neri, potete metterli alle zampette crate da voi, per dare un tocco in più. Se avete dei grandi bottoni colorati (2 andranno benissimo), cuciteli sul petto, mentre sul cartoncino disegnate due occhi grandi ed incollateli al cappuccio della felpa o al cappellino. Speriamo che questa idea vi sia piaciuta, ma siamo certi di aver accontentato i gusti di tanti, soprattutto in materia di risparmio! Ed i vostri bambini ci auguriamo siano felici di questo costume: fateci sapere!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>