Sms, l’inchiesta di Altroconsumo

di Angela Gennaro 1

Sms che passione. E soprattutto sms che lotta senza quartiere. L’Agcom, da un lato, si è ritenuto soddisfatto del risultato: tariffe per gli sms non superiori a quelle previste nel Regolamento comunitario. Un importo che non deve superare quello di 11 centesimi + Iva. Ma per Altroconsumo questo non risolve l’anomalia, tutta del belpaese, delle tariffe ingessate. Anzi, peggiora in alcuni casi la situazione. L’associazione ha portato avanti un’inchiesta sulle tariffe. E conclude che grazie all’annuncio Agcom ci saranno tagli sicuri per pochi, accompagnati da un alto rischio rincari per molti.

Nel 66% delle offerte sul mercato, infatti, le tariffe sono già sotto la soglia richiamata dall’Agcom. E, secondo Altroconsumo, l’annuncio dell’Autorità garante delle comunicazioni Che si dimostra inutile e anzi rischia di legittimare livellamenti verso l’alto.

Si parla di prepagati, con tanto di specchietto esplicativo. Gestori “classici” ma anche i nuovi operatori virtuali: soprattutto questi ultimi, proprio per tentare di avere un ruolo significativo nel mercato, offrono delle tariffe molto convenienti, non solo per le chiamate ma anche per gli sms. Nonostante questo, non riescono ad affermarsi in un mercato troppo chiuso.

L’associazione per i consumatori consiglia piuttosto all’Autorità di proseguire nel garantire correttezza e chiarezza nella tariffe. Assicurando piuttosto che non ci siano barriere di ingresso al mercato, come accade evidentemente nel caso degli operatori virtuali.

L’associazione, poi, lamenta il non coinvolgimento nell’importante dibattito in questione, del punto di vista dei consumatori. Rimane oscuro, infatti, dato che le conclusioni sono state formulate dall’Autorità consultando solo gli operatori di telefonia e non le associazioni di consumatori, perché gli utenti dovranno attivarsi in prima persona per avere una tariffazione al secondo. Non è chiaro in quale forma, né con quale tariffa.

E poi si richiama l’attenzione su un altro cruciale capitolo nel mondo della telefonia mobile: quello del traffico dati. Questione che resta ancora non risulta – l’Agcom non lo nasconde certo.

Commenti (1)

  1. hey there and thank you to your info – I’ve certainly picked up anything new from right here. I did then again expertise some technical points using this web site, as I skilled to reload the site many times previous to I could get it to load correctly. I had been thinking about if your web host is OK? No longer that I’m complaining, but sluggish loading cases times will very frequently have an effect on your placement in google and can harm your quality ranking if ads and ***********|advertising|advertising|advertising and *********** with Adwords. Well I am adding this RSS to my email and can glance out for a lot extra of your respective fascinating content. Ensure that you replace this once more very soon..

    http://engatirunelveli.com/cat/fertility-clinics/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>