In Sicilia screening gratuito contro la sordità

di Redazione Commenta

La sordità è una malattia dell’orecchio che si manifesta con la perdita parziale o totale dell’udito. Si tratta di un problema che non consce nè sesso nè razza, colpisce tutti nella stessa percentuale e può accompagnare l’individuo sin dalla nascita ma può anche essere la conseguenza (nella maggior parte dei casi) di traumi subìti durante il corso degli anni. Nella maggior parte dei casi la malattia é causata dalla vecchiaia o dallo esser stati troppo vicini a esplosioni violente.

Ma ci sono molte altre ragioni per cui l’udito si deteriora. Malattie, esposizioni prolungate al rumore possono risultare in vario modo dannose nel corso del tempo. Spesso la perdita dell’udito si aggrava nel tempo e lentamente nel corso degli anni, fino al punto in cui la persona comprende di essere arrivata al limite.

I principali sintomi di un abbassamento dell’udito sono:

* Quando ascoltiamo la voce dei nostri interlocutori non sembra parlino ma semrano mormorare
* Dobbiamo sporgerci quando qualcuno parla o sussurra
* Abbiamo difficoltà quando ci parlano da un’altra stanza e anche se la persona é vicino a noi dobbiamo osservare le labbra per meglio comprendere la frase. Al telefono sentite male
* Non riouscite a comprendere bene tv, avete difficoltà a sentire al teatro, al cinema, o in altri luoghi di intrattenimento. Chiedete spesso agli altri di ripetere la frase.

Per i cittadini canicattinesi ecco una campagna di prevenzione dcella sordità: il sindaco Paolo Amenta e la Giunta comunale hannoaccolto favorevolmente la proposta dell’assessore alla Sanità, Dott. Nino Zocco, di sottoscrivere un protocollo d’intesa con la Microfon srl di Siracusa, per garantire a tutti i cittadini che lo desiderano visite gratuite per questa patologia.

Le visite saranno saranno gratuite ed effettuate ell’ambulatorio del Centro Anziani di Via XX Settembre, dalle ore 17 alle ore 19 dei giorni 17 e 24 luglio.

Per poter usufruire del servizio gratuito, ci si dovrà prenotare presso la segreteria del Centro Diurno Anziani al Palazzo Cianci o telefonando al numero 0931946221. Per info contattare lo 0931540299.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>