Le proprietà del succo d’acero, la pianta che fa risparmiare

di Malvi Commenta

Avete mai utilizzato il succo d’acero per prendervi cura di voi stessi? Questo succo, particolarmente ricco – tra le altre cose – di potassio, saccarosio, calcio, ferro e vitamine ha numerose proprietà ed è un valido aiuto per depurare l’organismo in modo naturale e soprattutto economico.

Molto spesso ci sentiamo appesantiti perché magari abbiamo straviziato o perché i nostri ritmi lavorativi ci obbligano a mangiare spesso fuori casa osservando orari poco regolari. E allora che cosa fare? Lo sciroppo d’acero è il rimedio naturale perfetto in questi casi: costa poco ed ha la funzione di depurare l’organismo, aiutando ad espellere tutte le scorie accumulate. Oltre a poteri depuranti, lo sciroppo dacero ha spiccate proprietà rinfrescanti, antiossidanti e rimineralizzanti. In più è anche un ottimo rimedio per combattere la gastrite e l’acidità di stomaco tipica di chi soffre frequentemente di questo disturbo.

Essendo ricco di sostanze antiossidanti, lo sciroppo d’acero risulta anche perfetto per combattere l’invecchiamento della pelle. E ancora, riduce il gonfiore addominale e aiuta il metabolismo a rimanere vivo (di conseguenza aiuta a perdere peso, ovviamente nell’ambito di una dieta ben bilanciata). Infine è ottimo anche se usato per combattere ritenzione idrica e cellulite.

Insomma le proprietà del succo d’acero sono davvero molte: questo sciroppo vi aiuterà a prendervi cura di voi stessi in modo naturale ed economico. Dove si compra? Nei grandi supermercati, in erboristeria o nei negozi di prodotti biologici. Lì vi farete consigliare su tempi e modi di somministrazione di questo succo.

Molto spesso i rimedi naturali sono molto più efficaci di qualsiasi altro farmaco per raggiungere lo scopo desiderato. Per cui se il vostro intento è quello di rimettervi in forma senza spendere troppi soldi (facile intuire come qualsiasi trattamento estetico mirato a combattere i chili in eccesso, per esempio, costi molto di più di una bottiglia di succo d’acero) prendete in considerazione questa “pozione miracolosa”.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>