Federfarma cambia veste: farmacie e lavoro sul web

di Redazione 1

Il nuovo sito di Federfarma presenta, tra le altre novità, il servizio di geolocalizzazione delle farmacie, denominato “Cerca una farmacia“. In questo modo, chi ha necessità improvvisa di una farmacia e si trova magari fuori città, può tranquillamente trovare la farmacia più vicina. Grazie a questo servizio è possibile conoscere la posizione geografica e il percorso necessario per raggiungere la farmacia e non solo. Il sito ripropone poi in veste rinnovata alcuni servizi, come la sezione “Cerca un farmaco“, che indica il prezzo del medicinale (quando fissato per legge), la concedibilità in regime di SSN e anche di quale ricetta abbiamo bisogno per acquistare il farmaco.

La rubrica “Cerco / offro” pubblica annunci di lavoro, agevolando il contatto tra la farmacia che cerca nuovi dipendenti e persone in cerca di primo lavoro, in questo modo vengono aiutati così i neolaureati o laureandi in farmacia o con titoli equipollenti, la visione delle nuove opportunità lavorative è disponibile con un click. Dalla home page si accede a informazioni di fonte Federfarma, come le notizie in evidenza e i comunicati stampa per essere sempre aggiornati sulla medicina e le news, la spesa farmaceutica ed i consumi dal 1990 ad oggi, i ticket farmaceutici nelle varie Regioni, le informazioni sulla farmacia italiana ed europea.

Federfarma ha ultimamente espresso  apprezzamento  per la pubblicazione da parte dell’Aifa della lista di farmaci per patologie gravi che finora i pazienti potevano ottenere solo attraverso l’ospedale e che da qualche invece, potranno essere distribuiti anche in farmacia:

Sono molto soddisfatta per questo provvedimento che Federfarma sollecita da tempo – commenta la presidente dei Federfarma, Annarosa Racca – , perché dà la possibilità ai cittadini di accedere più facilmente a farmaci per la cura di malattie gravi – come oncologici, chemioterapici, antivirali – senza file e in qualsiasi momento della settimana. E’ indubbiamente più comodo per gli utenti e per far sì che questa opportunità si concretizzi, Federfarma è pienamente disponibile a collaborare con le Regioni.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>