Catanzaro: screening gratuito problemi udito

di Redazione Commenta

Oggi screening gratuito dei problemi uditivi e dell’equilibrio per la popolazione ultrasessantenne, organizzato dalla Cattedra di Audiologia e Foniatria dell’Universita’ Magna Graecia. Chi lo desidera troverà un camper attrezzato in Piazza Prefettura a Catanzaro dalle ore 9 alle ore 17.

La perdita di udito progressiva per invecchiamento delle vie acustiche, non legata a patologie dell’orecchio – afferma il Professor Ettore Cassandro, otorinolaringoiatra ed audiologo, direttore della Cattedra di Audiologia e Foniatria dell’Ateneo- e’ la disabilita’ cronica piu’ comune nell’uomo (10%) che interviene gia’ dai 30-40 anni ma che diventa evidente oltre i 50-60 anni perche’ mina la capacita’ di comprensione delle parole specie in contesti difficili, quali rumore di sottofondo o discussioni a piu’ voci.

Chi pensa di aver problemi quindi potrà recarsi in piazza, troverà personale qualificato che fornirà loro assistenza ed effettuerà una visita gratuita.

Diagnosticare in tempo la ipoacusia – continua il professore -, oltre a recuperare la funzione uditiva persa, significa non privare le aree corticali degli stimoli acustici vitali per tenere sempre in allenamento le capacita’ cognitive cerebrali quali memoria, comprensione e velocita’ di apprendimento. Anche i problemi dell’equilibrio – ha proseguito il Professor Cassandro- in gran parte dovuti a disfunzioni del labirinto, che sappiamo essere una parte dell’orecchio, sono importantissimi da riconoscere e diagnosticare in tempo, se solo vogliamo pensare a quanto gravi possano essere le conseguenze di cadute delle persone anziane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>