Ricette economiche con limone: tagliolini e crema

di Redazione Commenta

Il limone racchiude preziosi principi attivi e le sue numerose proprietà terapeutiche lo rendono largamente utilizzato anche nel campo della fitoterapia e dell’aromaterapia. Il limone é ricco di vitamina C e antiossidanti e contiene pochissime calorie. L’agrume rafforza il sistema immunitario, stimola i tessuti di sostegno dell’organismo (articolazioni, tessuto connettivo) e aiuta a sconfiggere le infezioni virali appunto rafforzando il sistema immunitario.

Il limone va bene anche per prevenire e curare artriti, artrosi, gotta, obesità, diabete e addirittura da recenti studi americani e svedesi è emerso che l’assunzione regolare di limone e a giuste dosi, aiuta a previenire il tumore all’intestino, allo stomaco e al pancreas. Tuttavia è opportuno fare attenzione a non consumare eccessive dosi del suo succo, in quanto a lungo andare potrebbero far male allo smalto dei denti.

Il limone è molto usato in cucina: ingrediente fondamentale di salse e condimenti, guarnizioni, molti lo usano come più delicato e salutare sostituto dell’aceto. I limoni vanno conservati in luoghi freschi e asciutti. Se avere già tagliato un limone conservate la parte rimasta in frigo per massimo due giorni.

Tagliolini al limone

Ingredienti

* 400 gr di tagliolini all’uovo
* 1 limone
* prezzemolo tritato
* 100 gr di parmigiano grattuggiato e a scaglie
* 50 gr di burro

In una pentola fate bollire abbondante acqua salata. A parte, fate sciogliere a bagnomaria il burro con le bucce del limone. Una volta ch ei tagliolini sono cotti al dente versateli in una terrina. Unite il burro profumato al limone, il limone spremuto, il prezzemolo tritato e abbondante Parmigiano.

Crema al limone

Ingredienti:

* 2 tuorli
* 2 cucchiai di farina tipo 00
* 3 cucchiai di zucchero
* 200 ml di latte,
* 1 limone

Preparazione:

Montare i tuorli con lo zucchero, la farina e il latte e mescolare con una frusta. Trasferire il composto in un pentolino e far cuocere la crema con una buccia di limone mescolando continuamente e delicatamente per evitare il formarsi di grumi. Quando la crema raggiungerà la giusta densità togliere quindi la scorza di limone e usare la crema al limone per farcire dolci o anche da sola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>