Ricette economiche con carciofo: al prezzemolo e al pecorino

di Laura Commenta

Il carciofo è un ortaggio che appartiene alla famiglia delle composite. Il carciofo è un alimento tonico, digestivo e contiene molto ferro, la Cinarina contenuta nel carciofo provoca un aumento del flusso biliare e della diuresi ed ha anche un importante ruolo nell’abbassare il livello del colesterolo per cui é molto utilizzato nelle diete, anche perchè ha un basso contenuto calorico, ovviamente stiamo attenti ai condimenti perchè se eccediamo avremo l’effetto contrario. Per trarre beneficio da questo ortaggio, sarebbe necessario assumere una quantità di carciofo fresco pari a 100-300 g al giorno per un periodo abbastanza prolungato.

Il carciofo contiene vitamina A, varie vitamine del gruppo B, molto fosforo e cinarina, una preziosa sostanza drenante, depurativa, diuretica contenuta specialmente nel gambo, nelle foglie del gambo e nelle foglie esterne, quelle che solitamente vengono scartate perché sono più dure da masticare e che invece dovremmo imparare a mangiare. Se ne può fare un decotto di foglie di carciofo, amarissimo, ma molto benefico per la salute. Il nome del carciofo deriva da Cynara, una giovane fanciulla dai capelli color grigio cenere che venne trasformata in pianta da Giove, innamorato ma non ricambiato dalla giovane. A tavola i carciofi piacciono molto, per il loro gusto particolare, gradevolmente amaro, che si presta a essere interpretato in mille piatti, ecco alcune ricette.

Carciofi al prezzemolo

Ingredienti e dosi per 6 persone

* 6 carciofi
* 3 cucchiai di olio d’oliva
* Pangrattato e parmigiano
* Aglio
* aceto balsamico e limone
* Prezzemolo
* Sale

Preparazione

Mondare i carciofi delle foglie dure e delle punte e metterli in acqua acidulata con succo di limone per qualche minuto. Tritare l’aglio e il prezzemolo e cospargerlo sui carciofi, disporli ritti in una teglia con l’olio e un bicchiere di acqua, cospargerli di pangrattato e sale e farli cuocere a fiamma bassa. Prima di servirli ungerli con un po’ di aceto balsamico se lo gradiamo.

Carciofi al pecorino

Ingredienti e dosi per 4 persone

* 8 carciofi
* 100 g di formaggio pecorino
* pan grattato
* 2 spicchi di aglio
* 1 limone
* Prezzemolo tritato
* olio d’oliva
* Sale

Preparazione

Puliamo i carciofi, tagliamoli a spicchi e mettiamoli in acqua acidulata con il limone.
In un tegame soffriggiamo l’aglio in tre cucchiai d’olio e aggiungiamo i carciofi, saliamo, pepiamo e cuociamo per una mezzora. quando avranno raggiunto la cottura desiderata, disporli nel piatto da portata, cospargere con il prezzemolo tritato, il pecorino a scagliette e il pan grattato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>