Con Poste Italiane hotspot Wi-Fi gratuito

di Redazione 3

Gli uffici postali forniranno un accesso internet Wi-Fi gratis a tutti coloro che si recheranno in posta sarà concessa la navigazione web gratuita. Poste Italiane annuncia l’arrivo di un nuovo servizio che sarà sicuramente molto apprezzato dall’utenza nazionale e presto disponibile in tutto il territorio italiano. L’iniziativa è partita dal 14 luglio 2011, ma attualmente è disponibile solo in 22 sedi presenti nelle città di: Taranto, Livorno, Milano, Genova, Palermo, Bari, Bologna, Modena, Roma, Firenze, Cagliari, Pavia, Trento e Acqui Terme.

Poste Italiane – sottolinea l’Ad, Massimo Sarmi – ritiene l’accesso ad internet un servizio di comunicazione essenziale, per questo ha creato aree WiFi negli uffici postali, mettendole a disposizione gratuita dei cittadini Sin dalla sua nascita, l’azienda ha fornito ai cittadini servizi innovativi di comunicazione e con questa iniziativa prosegue lungo quella missione per garantire a tutti l’accesso al web e ai sistemi di comunicazione digitale in modo comodo, veloce e sicuro, rispondendo così alle esigenze delle persone e semplificando la vita di ogni giorno.

Tempi d’attesa troppo lunghi presso gli sportelli postali? Prima di parlare con lo sportellista vogliamo verificare qualcosa su internet? Qualsiasi persona che si recherà presso un ufficio postale, abilitato a questo servizio, potrà sfruttare il proprio dispositivo (computer, cellulari o tablet) e collegarsi al wifi messo a disposizione dall’azienda. Sarà sufficiente registrarsi per ottenere tutte le credenziali necessarie per usufruire del servizio. Riceveremo una password per SMS e tramite questa accedere anche successivamente, difatti dalla seconda connessione si potrà navigare senza bisogno di svolgere nessuna operazione preliminare. Non avete portato il pc? Niente tablet e niente smartphone? Anche qui interviene Poste italiane: se non disponete di un device potrete utilizzare la postazione presente negli uffici delle Poste. Per il momento le postazioni sono disponibili solo in 22 paesi, ma presto il servizio wifi sarà disponibile in tutte le sedi italiane.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>