PEC gratuita per gli imprenditori

di Redazione Commenta

Gli imprenditori iscritti a Confartigianato potranno utilizzare la PEC (Posta elettronica certificata) in maniera gratuita. L’iniziativa è stata decisa dalla sinergia tra Renato Brunetta, Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, Giorgio Guerrini, Presidente di Confartigianato e Franco Bernabè, Amministratore Delegato di Telecom Italia.

La Pec Certificata sarà utilizzabile da tutti gli soci di Confindustria fino al 31 dicembre 2011attraverso un agevole sistema di attivazione. Sempre in base all’accordo, inoltre gli associati potranno dotarsi, a costi e condizioni vantaggiose, dei dispositivi e servizi informatici previsti dall’offerta PC Tuttocompreso di Impresa Semplice. L’iniziativa del Ministero permette ai più di 700.000 imprenditori aderenti a Confartigianato di accendere gratuitamente e utilizzare [email protected] di Impresa Semplice di Telecom Italia, il nuovo  strumento di Posta elettronica certificata che assicura virtù giuridica alle informazioni via e-mail. La Pec [email protected] permetterà di facilitare i rapporti tra le imprese e le istituzioni.

Giogio Guerrini, Presidente di Confartigianato, ha così commentato l’iniziativa:

l’utilizzo della Posta Elettronica Certificata rappresenta un passo significativo nel percorso di semplificazione dei rapporti tra gli imprenditori e la Pubblica Amministrazione

Per il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione:

Viene così garantito un significativo impulso al processo di informatizzazione delle piccole e medie imprese artigiane attraverso l’adozione della Pec, consentendo la semplificazione dei processi gestionali e contribuendo a incrementare l’efficienza nelle attività d’impresa attraverso la dotazione di nuovi strumenti informatici

La Pec é uno strumento indirizzato sia al cittadino e sia agli operatori dei pubblici uffici, che permette di spedire e ricevere e-mail, inclusi di allegati, tra il cittadino e le PA. Lo strumento consente, per richiedere un semplice documento, di non recarsi personalmente negli uffici, ma di ottenere i dati con una e-mail. La Pec è attiva dal 26 ed è possibile avere informazioni a riguardo www.postacertificata.gov.it. Con la posta certificata, ad esempio, è possibile pagare tasse e bollette, prenotare visite mediche, contestare una multa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>